Hera: nuovi investimenti nella tecnologia Bio-on

Hera

Bio-on, leader nelle tecnologie per la chimica eco-sostenibile, ed Hera, leader tra le multiutility in Italia, rinnovano e potenziano la partnership lanciata lo scorso anno. L’obiettivo è individuare un nuovo tipo di materiale organico dal quale ricavare la bio-plastica sviluppata da Bio-on da residui della lavorazione della barbabietola da zucchero. I PHAs (o poli-idrossi-alcanoati) sono bio-plastiche che possono sostituire numerosi polimeri tradizionali, oggi ottenuti con processi petrolchimici utilizzando idrocarburi. I PHAs garantiscono le medesime proprietà termo-meccaniche con il vantaggio di essere biodegradabili in modo naturale.

Lascia un commento

Top