Haamble: la chat delle recensioni

Che i giovani utilizzino le app e internet per decidere dove passare le proprie serate è cosa nota. L’80% degli under 30 sceglie locali, ristoranti, palestre e discoteche proprio a seconda delle recensioni trovate nel web.

Di questi utenti, però, solo poco più della metà (54%) tiene conto della data di pubblicazione dei post. Questo vuol dire che una recensione negativa pubblicata in rete può dissuadere decine di potenziali clienti dal recarsi in quel locale, anche se è stato risolto il problema o, addirittura, è cambiata la gestione. Anche per quanto riguarda palestre e piscine questa mancanza potrebbe distogliere potenziali clienti, scoraggiati da commenti negativi su un determinato istruttore che, magari, non fa più parte dello staff. Allo stesso modo, lasciarsi guidare da commenti molto positivi, ma tutt’altro che recenti, può far avere delle delusioni se quegli standard non vengono più rispettati.

“Anche noi spesso ci affidiamo a siti di recensioni per orientare le nostre scelte”, ha commentato Massimo Ciaglia, ceo di Haamble. “Ormai questa è diventata la prassi, soprattutto tra giovani e giovanissimi, che vedono nella rete una vera e propria community di loro pari ai quali affidarsi per prendere delle decisioni. Questi siti, però, non sempre riescono a essere aggiornati in real time, e questo perché per esserlo avrebbero bisogno del contributo degli utenti, pronti a postare il proprio commento mentre si trovano in loco o, al più tardi, appena tornati a casa. Con Haamble, è possibile superare questo problema. La nostra app, infatti, funziona come una chat di messaggistica istantanea. Basta aprire Haamble, vedere chi si trova nel posto dove si vuole andare e mandare un messaggio. Si potrà, così, avere delle recensioni reali e immediate”.

Lascia un commento

Top