GreyUnited diventa Grey con un nuovo ceo: Marta Di Girolamo

Marta Di Girolamo, dopo 6 anni in GreyUnited durante i quali ha ricoperto diversi ruoli di sempre maggior responsabilità, assume il ruolo di ceo.

“Marta rappresenta la naturale evoluzione della sede italiana. Le sue riconosciute qualità di leadership e la sua capacità di costruire solide relazioni all’interno del team e con i clienti, oltre alla sua comprovata esperienza in azienda, mi rendono particolarmente fiducioso sul futuro dell’agenzia”, commenta Alain Groenendaal, Grey Europe President & ceo. Nel nuovo assetto societario Pino Rozzi assumerà il ruolo di Presidente Esecutivo.
“Pino condivide i forti valori dell’agenzia ed è un partner straordinario per lo sviluppo dell’azienda nel mercato italiano. Gli sono davvero grato e sono altrettanto fiducioso che continuerà ad offrire al team italiano e a me il suo supporto, affinché l’agenzia possa continuare ad evolversi fino a rappresentare l’offerta più completa e contemporanea per la costruzione dei brand nel mercato italiano”, prosegue Groenendaal.

Grey Europe, guidata da Alain Groenendaal, President & ceo, è parte del network di advertising a livelo mondiale. Grey Group è fra le maggiori aziende di comunicazione globali, la cui società madre è WPP (NASDAQ: WPPGY). All’insegna del mantra “Grey Famously Effective Since 1917”, il gruppo continua ad aprire nuove strade alla brand experience su tutte le piattaforme con l’obiettivo di creare relazioni di lungo termine con il consumatore, grazie alla partnership con molte aziende fra le più note al mondo: Procter & Gamble, GlaxoSmithKline, C&A, Marks & Spencer, Canon, Weber, Vodafone, Volvo ed HSBC.  Grey è stata nominata “ADWEEK’s Global Agency of the Year” nel 2015 (www.grey.com/europe). Grey Italia è un’agenzia integrata che gestisce un portafoglio clienti composto da più di venti aziende locali e internazionali tra le quali Vodafone, Sky, Volvo, Galbusera, Fater, Findus, Sofidel, Amplifon.

Lascia un commento

Top