Grecia: tedeschi comprano aeroporti

Grecia

Il maxi piano di privatizzazioni annunciato dalla Grecia entra nel vivo. Il programma di privatizzazioni è una delle misure concordate con i creditori internazionali per ottenere il nuovo piano di salvataggio da 86 miliardi di euro.
L’esecutivo guidato da Alexis Tsipras ha dato il via alla prima privatizzazione attraverso l’ufficializzazione della vendita di 14 aeroporti greci ai tedeschi. Gli aeroporti regionali saranno acquisiti dal consorzio tedesco composto da Fraport e Slentel, per un valore di 1,2 miliardi di euro. Lo scorso novembre Fraport era già stato scelto per l’acquisizione dal governo precedente. La cessione fu poi congelata dal governo Tsipras.

Lascia un commento

Top