GLS investe nel proprio network

GLS Italy investe

2,5 milioni di euro solo nel corso dell’attuale anno fiscale: GLS investe in Italia in risposta al costante aumento del volume di spedizioni. Il corriere espresso ha inoltre inaugurato 3 nuove sedi, mentre altre 9 si sono trasferite in edifici più grandi. Le sedi sono distribuite su tutto il territorio nazionale.
Le nuove sedi sono entrate in funzione a ottobre e all’inizio di novembre e si trovano a Cortaccia, Stradella e nell’Oltrepo.
Anche i traslochi di alcune sedi esistenti in edifici più capienti sono volti ad ampliare l’efficienza del network. I primi traslochi, quelli delle Sedi di Olbia e Lecce, hanno avuto luogo già nel mese di giugno, seguiti da Vercelli, Sassari e Salerno a luglio, agosto e settembre.
Nei mesi di ottobre e novembre sono state le Sedi di Udine, Frosinone e Perugia a lasciare i vecchi edifici. L’ultimo trasloco riguarderà la sede di Siracusa, a gennaio 2016.

Lascia un commento

Top