Expo 2020 Dubai avrà Accenture come partner

Expo 2020 Dubai ha siglato una collaborazione con Accenture per creare un’esperienza digitale unica e rivoluzionaria per i milioni di visitatori attesi a Dubai da tutto il mondo.

In qualità di Digital Services Premier Partner and Systems Integrator, Accenture avrà il compito di rendere il sito della prima Esposizione Universale della regione Medio Oriente, Africa e Asia Meridionale, uno dei luoghi più rapidi, smart e meglio connessi del mondo. Per realizzare questo obiettivo, Accenture collaborerà con Etisalat Digital, una divisione di Etisalat, società di telecomunicazioni e servizi tecnologici che riveste già il ruolo di Premier Telecommunications and Digital Services Partner di Expo. L’azienda progetterà, costruirà e gestirà soluzioni avanzate di assistenza virtuale, business intelligence e analisi dei dati attraverso applicazioni mobili e tecnologie che favoriranno l’assistenza agli ospiti. L’azienda garantirà inoltre l’integrazione di più di 70 applicazioni Expo e coordinerà la gestione del programma, l’architettura e i test dei vari partner tecnologici di Expo.

Nei prossimi tre anni, la Società e Etisalat Digital verificheranno le modalità di valorizzazione dell’esperienza di Expo utilizzando i servizi digitali. Questi ultimi potrebbero comprendere, a titolo esemplificativo, l’offerta di un assistente virtuale che possa guidare gli ospiti nella loro visita del sito e / o consentire loro di ordinare il pranzo prima di arrivare al ristorante utilizzando tecnologie intelligenti. Le due aziende aiuteranno anche i partecipanti e le società partner a sviluppare soluzioni per analizzare i visitatori dei loro padiglioni e a formare dipendenti e volontari per garantire che questi ultimi abbiano le necessarie competenze e conoscenze per venire incontro alle esigenze dei milioni di visitatori dell’Expo.

 

L’accordo di partnership con Accenture è stato firmato da Sua Altezza lo Sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum, Presidente dell’Alto Comitato di Dubai per l’Expo 2020 e da Gerardo Canta, responsabile Communications, Media & Technology di Accenture per il Medio Oriente, l’Africa, la Russia e la Turchia. L’esperienza in più di 40 settori industriali in oltre 120 paesi, la potenza della Accenture Innovation Architecture e la presenza dell’Accenture Digital Acceleration Center a Dubai – senza contare la precedente esperienza in Expo Milano nel 2015, dove ha operato in qualità di Global Systems Integration Partner – fa di Accenture il partner ideale Expo 2020 a Dubai.

 

Expo 2020 Dubai
Secondo Expo 2020 Dubai l’innovazione e il progresso sono il risultato di persone e di idee, conciliate in modi nuovi. Nel corso di sei mesi a partire da ottobre 2020, Expo si propone di riunire centinaia di paesi e milioni di persone per celebrare l’ingegno umano: “Unire le Menti, Creare il Futuro”.
· Tra il suo giorno di apertura il 20 ottobre 2020, e quello di chiusura, il 10 aprile 2021, ci aspettiamo che Expo venga visitato da milioni di persone.
· Secondo le stime, il 70% di tutti i visitatori non proverranno dagli Emirati Arabi Uniti: è la percentuale più elevata di tutti i visitatori internazionali nella storia Expo.
· L’obiettivo è realizzare una Expo inclusiva e globale, con oltre 200 partecipanti, tra cui nazioni, organizzazioni multilaterali, imprese e istituti educativi.
· Expo 2020 ha anche un ambizioso programma di volontariato, che mira a includere più di 30.000 volontari di una vasta gamma di età, nazionalità e culture ed esperienze.
· Il sito dell’Expo si estende su un totale di 4,38 chilometri quadrati, di cui 2 chilometri quadrati di area recintata. Si trova all’interno del Dubai South District, adiacente all’aeroporto internazionale Al Maktoum.

Lascia un commento

Top