ESL ha premiato le migliori scuole di lingua

esl

I vincitori della prima edizione degli ESL Language Travel Awards sono stati scelti tra più di 400 scuole di lingua sui 5 continenti, che vanno dai piccoli centri indipendenti ai grandi gruppi internazionali. La cerimonia ha premiato 9 categorie, dalla “Scuola di lingua inglese dell’anno” al “Campione per la Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI)”.

In un’industria caratterizzata da numerosi enti di accreditamento, gli ESL Language Travel Awards si impegnano a segnalare agli studenti classifiche imparziali e oggettive. La classifica è basata su un’attenta analisi di oltre 7.000 recensioni di studenti e più di 180 valutazioni da parte dello staff di ESL ricevute negli ultimi 12 mesi. In più, sono stati consultati degli esperti di statistica per garantire il giusto equilibrio tra le opinioni degli studenti e le valutazioni dello staff e assicurare così un’oggettività su tutti i livelli. I nuovi premi fanno parte delle celebrazioni per il 20mo compleanno di ESL che hanno interessato tutto il 2016. La cerimonia si è svolta durante il workshop annuale di ESL a cui partecipano le scuole di lingua di tutto il mondo.

I vincitori del 2016 sono:

· Scuola dell’anno – inglese: Brooklyn School of Languages, New York, United States

· Scuola dell’anno – altre lingue: Institut Européen de Français, Montpellier, France

· Gruppo di scuole dell’anno: EC English Language Schools

· Infrastrutture scolastiche dell’anno: Kings Education, London, United Kingdom

· Alloggio dell’anno: International House, Belfast, Ireland

· Programmi d’insegnamento dell’anno: St Giles International, San Francisco, United States & Alpadia, Lyon, France

· Programma d’attività dell’anno: British Study Centres (BSC), Brighton, United Kingdom

· Campione RSI dell’anno: EC English Language Schools

· Programma Junior dell’anno: LAL Language centres, Torbay, United Kingdom

I risultati delle Top 10 per ciascuna categoria sono disponibili su: http://blog.esl.it/blog/esl-it/vi-presentiamo-gli-esl-language-travel-awards/

Lascia un commento

Top