Enrico Tantussi nominato country manager di Econocom

Enrico TantussiEconocom, primo gruppo europeo fornitore di servizi digitali BtoB ha nominato Enrico Tantussi country manager per l’ Italia. 39 anni, laureato in Economia e Commercio, un master in executive management conseguito a Dublino, Tantussi ha una pluriennale esperienza in ambito commerciale maturata in Olivetti e in Econocom dove ha ricoperto importanti ruoli manageriali.Tantussi riporterà a Bruno Lemaistre, managing director e ceo del Gruppo Econocom fornitore di servizi digitali BtoB a livello europeo. L’offerta comprende consulenza, sviluppo, supporto tecnico, assistenza e manutenzione ma anche formule di gestione finanziaria e servizi globali di outsourcing. Nel 2013 il gruppo ha conseguito un fatturato consolidato di 1,77 miliardi di euro e il 12 settembre ha acquisito Osiatis, fornitore di primo piano di servizi infrastrutturali e applicazioni correlate. L’operazione ha dato vita a una nuova grande realtà di riferimento nella fornitura di servizi digitali, con oltre 8 mila dipendenti distribuiti in 20 Paesi e un fatturato complessivo nell’ordine dei due miliardi di euro. Il titolo Econocom Group è quotato dal 1986 presso il listino Euronext NYSE di Bruxelles e prende parte all’indice BEL Mid.

L’Italia è uno dei più importanti mercati per il Gruppo Econocom per importanza e fatturato, con clienti come BTicino, Coin, Ferrarelle, Jacuzzi, Metropolitana Milanese, L’Oréal a cui Econocom fornisce soluzioni per l’industrializzazione dei processi strategici aziendali. Tantussi e il suo team punteranno anche alla promozione su vasta scala dell’Internet of things e della ricerca nel campo degli smart objects, una delle sfide più importanti che attendono la società nel prossimo futuro, dalle smart cities alla domotica, all’e-health.

Lascia un commento

Top