Eni-CDP Equity: ecco la lista candidati amministratori e proposte per l’Assemblea Saipem

Eni-CDP Equity: ecco la lista candidati amministratori e proposte per l’Assemblea Saipem

Eni e CDP Equity, in relazione all’Assemblea degli azionisti di Saipem convocata per il prossimo 3 maggio 2018, in unica convocazione e chiamata a deliberare, tra l’altro, in ordine alla nomina degli Amministratori, come previsto dal patto parasociale in essere fra le due società, proporranno una lista congiunta con i seguenti candidati amministratori:

Francesco Caio,
Stefano Cao,
Maria Elena Cappello*,
Claudia Carloni,
Paolo Fumagalli*,.
Leone Pattofatto
Stefano Cao è il candidato in possesso delle competenze professionali specifiche per la conferma come amministratore delegato della società.

Il deposito presso Saipem sarà effettuato nei termini e con le modalità previsti dalla legge, dallo Statuto Saipem, dall’avviso di convocazione dell’Assemblea e dal patto parasociale.

Eni e CDP Equity sottoporranno inoltre all’Assemblea degli azionisti di Saipem le seguenti proposte:

nominare Francesco Caio Presidente del Consiglio di Amministrazione;
confermare le attuali retribuzioni degli Amministratori e, pertanto, proporre di determinare la retribuzione annua lorda spettante a ciascun Amministratore in 60.000 euro, oltre al rimborso delle spese sostenute per la carica.

Eni S.p.A. è titolare di n. 308.767.968 azioni ordinarie di Saipem S.p.A. rappresentative del 30,542% della totalità delle azioni ordinarie. CDP Equity S.p.A. è titolare di n. 126.905.637 azioni ordinarie di Saipem S.p.A. rappresentative del 12,553% della totalità delle azioni ordinarie. Come noto, Eni S.p.A. e CDP Equity S.p.A. hanno sottoscritto un patto parasociale avente a oggetto azioni ordinarie di Saipem S.p.A. le cui informazioni essenziali sono disponibili sul sito della medesima Saipem S.p.A. e della Consob.

Lascia un commento

Top