EMP: come fare tesoro degli istant article di Facebook

Facebook

Facebook instant article, non solo per publisher. L’esperienza di EMP: come un eCommerce può fare tesoro di uno strumento di pubblicazione.

Lo scorso aprile, Facebook ha lanciato i suoi “instant article”. Ovvero, la possibilità di pubblicare contenuti direttamente dalla app mobile di Fb, senza la necessità di doversi dirigere all’esterno. Questo significa tempi di caricamento decisamente inferiori, quasi istantanei, oltre a un consumo di banda altrettanto ridotto. Abbiamo chiesto un parere ad Alberto Gaglio, (nella foto) country manager, EMP Mailorder Italia. “Si tratta di uno strumento pensato principalmente per i publisher: non a caso tra i suoi primi utilizzatori vi sono New York Times e National Geographic, mentre in Italia il primo ad adottarli ufficialmente è stata La Stampa. Anche noi di EMP abbiamo deciso di servircene”.

Perché?

“Il ragionamento che sta alla base di questa scelta è abbastanza semplice: viviamo in un mondo sempre più mobile, dove la comunicazione avviene in tempo reale, e con essa tante altre attività compreso l’eCommerce. Gli utenti tendono a fidelizzarsi, a legarsi cioè ai siti e alle risorse che offrono loro attività e contenuti interessanti, sotto aspetti differenti. Per questo, fin dall’inizio, abbiamo puntato su un blog dedicato e ricco di contenuti, e facciamo ampio uso di tutti i social media. Perché vogliamo dare ai potenziali clienti quello che loro desiderano, nel modo e usando il canale che preferiscono. Gli instant article rappresentano uno strumento in più: chi visita le nostre pagine Fb in mobilità – oltre il 50%, secondo le nostre stime – ha un ulteriore motivo per restare sui nostri canali. L’articolo interessante su cui clicca si apre in un attimo, senza necessità di uscire dalla app, ed è immediatamente disponibile, senza tempi morti. E senza contare che, nel caso di tariffazione a consumo, il minor consumo di banda si ripercuote anche in costi minori per gli utenti, che hanno un motivo in più per restare sulle nostre pagine, rimanere aggiornati sulle nostre attività e accedere alle nostre offerte. In questo senso, gli instant article diventano a pieno titolo uno strumento di marketing, oltre che di comunicazione, un ulteriore asset nel social marketing mix di una realtà digitale come la nostra”.

Lascia un commento

Top