Emissione obbligazionaria di Camfin da 150 milioni di euro

Camfin Spa ha concluso il collocamento presso investitori qualificati italiani ed esteri di obbligazioni senior unsecured convertibili (exchangeable) in azioni ordinarie Pirelli & C. Spa per un importo di €150 milioni, emesse da CAM 2012 Spa, società interamente controllata da Camfin Spa, e garantite in via diretta e incondizionata da Camfin Spa. Le obbligazioni hanno durata di 5 anni con una cedola fissa annuale del 5,625% e scadenza 2017. Il collocamento è stato condotto da Banca IMI, BNP Paribas e Unicredit Bank AG in qualità di Joint Bookrunner e Joint Lead Manager. Camfin è stata assistita dallo Studio Legale Labruna Mazziotti Segni per la parte di diritto italiano e da Latham & Watkins per i profili internazionali. Le banche che hanno collocato sono state assistite da Linklaters. Lo Studio Legale Internazionale DLA Piper ha assistito le banche finanziatrici di Camfin (un pool di 9 istituti di credito nazionali con a capofila UniCredit e composto da MPS, BNL, BPM, Intesa Sanpaolo, Banco Popolare, Credito Valtellinese, Credito Bergamasco e BPER) in relazione a talune modifiche dei termini dell’indebitamento finanziario esistente della società propedeutiche al collocamento dell’offerta obbligazionaria.

Lascia un commento

Top