Dronitaly ricomincia da tre

Skyrobotic_SF6_roma_drone_conference_protezione_civile-800x500_c

Dronitaly: appuntamento a Modenafiere (30 settembre-1 ottobre) con la terza edizione che innova il format diventando The Pro&Fun Drone Show.

Accanto all’AREA PRO, con le aziende italiane protagoniste del settore e un programma convegnistico su tutte le applicazioni professionali dei droni, la manifestazione raddoppia allestendo per la prima volta un’Area Fun rivolta principalmente a hobbisti, sviluppatori, maker, ragazzi e appassionati con stand dei produttori/distributori di droni consumer, che saranno affiancati da una sezione dedicata ai maker e agli sviluppatori (La Fucina), con anche un Hackathon, così come da un’area speciale per le scolaresche (Il Vivaio) e, infine, gare e voli dimostrativi nel più grande circuito di volo indoor mai realizzato in Italia (L’Arena).

CONTAMINARE GLI SCENARI

Mirumir – società organizzatrice di Dronitaly– punta a cogliere le sfaccettature e le anime dell’innovazione dronistica tricolore. Contaminare gli scenari, mettendo insieme i droni per il lavoro con quelli consumer, è quindi la risposta alle richieste e alle sfide del settore in una fase in cui il mercato si mostra dinamico, con oltre 100mila pezzi venduti nel 2015.

Lascia un commento

Top