Diageo acquisisce l’azienda produttrice del vermouth Belsazar

Diageo ha acquisito Belsazar GmbH, azienda tedesca della Foresta Nera che produce l’omonimo vermouth. Belsazar nasce da un’idea degli imprenditori Maximilian Wagner e Sebastian Brack, ed esordisce nel settore food and drink a Berlino nel 2013. Belsazar è la prima azienda acquisita da Diageo tramite Distill Ventures.

Belsazar offre a Diageo una straordinaria opportunità per consolidare la propria presenza nel settore degli aperitivi ed espandere il brand in Europa. La tendenza dei consumatori verso occasioni meno formali nonché l’aumento della domanda di cocktail a basso tenore alcolico e long drink rappresentano il contesto perfetto per Belsazar.

L’acquisizione rappresenta inoltre un’importante pietra miliare per Distill Ventures, prima incubatrice per alcolici nel settore delle bevande. Fin dal suo esordio risalente al 2013, Distill Ventures ha incrementato notevolmente il proprio portfolio ed è stata protagonista di un’espansione in Nord America. Distill Ventures è una realtà indipendente sovvenzionata da Diageo che attinge da competenze industriali e da reti professionali al fine di individuare, investire e favorire la diffusione di brand di bevande emergenti.

“Siamo emozionati all’idea che Belsazar si unirà al nostro fantastico portfolio di brand. Diageo ospita numerosi marchi gestiti dai propri fondatori: da Johnnie Walker, Tanqueray e Guinness fino a marchi più recenti come Bulleit. Collaborare con imprenditori come Max e Sebastian e contribuire alla crescita dei futuri produttori globali di bevande è l’essenza della nostra strategia. Seguire lo sviluppo di Belsazar è stata un’esperienza davvero emozionante, e siamo impazienti di metterci all’opera per lanciare la prossima fase di crescita di questo brand”, ha detto David Gates, Direttore Generale di Diageo Futures, a margine della presentazione dell’acquisizione.

Lascia un commento

Top