David Cioccolo è il nuovo Direttore Generale di HDS-Holding dei Sapori

David Cioccolo è stato nominato nuovo Direttore Generale di HDS-Holding dei Sapori, Holding italiana, attiva nel mercato del food service con un fatturato di 32 milioni di euro nel 2016, acquisita nel giugno 2016 al 100% da NEM Sgr.

Il nuovo DG, romano di 36 anni con una laurea in Business Administration presso l’Università Roma Tre e un passato consulenziale e manageriale nel settore del food è il primo tassello di una strategia di rafforzamento e consolidamento ben precisa, il cui obiettivo è quello di portare HDS-Holding dei Sapori a guidare il mercato del food service, anticipandone i trend. L’italianità e la cultura della ristorazione dei due brand HDS, Robo e Dega, la loro storia e la centralità delle persone sono il cuore della nuova strategia.

“Il nuovo assetto di HDS conferma la volontà di proiettare l’azienda verso il futuro. Una sfida che mi esalta e, allo stesso tempo, mi responsabilizza molto”, ha detto Cioccolo dopo la sua nomina. “Il rafforzamento di HDS avverrà attraverso un progetto strutturato e continuativo, che sarà un’evoluzione e non una rivoluzione. Avrà al centro le persone, la qualità dei prodotti e la storia dei brand, ma guarderà anche alle sfide che la digitalizzazione pone al nostro settore, con l’obiettivo di rendere HDS sempre più competitiva grazie al mix di tradizione e innovazione”, ha concluso il neo Direttore Generale.

Cioccolo ha mosso i primi passi all’interno della divisione Marketing & International Business Department di RGM Sistemi S.r.l., realtà attiva nella produzione e distribuzione di accessori in materiali acrilici, per poi maturare una solida esperienza in Ernst&Young dal 2006 al 2014 prima di ricoprire i ruoli di Purchasing & Marketing Manager e Direttore Generale presso Yes Food Italia S.r.l. dal 2014 al 2017.

Specializzata nella distribuzione di prodotti alimentari destinati al canale food service o ‘away from home’ (condimenti, creme, funghi, salse e sughi, pietanze e dessert) in 60 Paesi del mondo, la holding è dotata di due forze vendita: Robo, dedicata al canale diretto (ristoranti, pizzerie, bar, hotel…), e Dega,dedicata al canale indiretto (grossisti, trasformatori, cash&carry). Gli 848 prodotti in assortimento vengono distribuiti in Italia attraverso una rete commerciale di 280 agenti in 1.524 pizzerie, 1.095 bar, 1.098 grossisti e 2.632 ristoranti, grazie ad una logistica centralizzata in un magazzino gestito internamente da cui partono tutte le spedizioni (50.261 nel 2016).

Lascia un commento

Top