Dal 5 al’8 novembre Rimini Fiera accoglierà
H2R-Mobility for sustainability all’interno di Ecomondo

FOTO-59A neanche due mesi dall’inaugurazione della seconda edizione di H2R – Mobility for sustainability all’interno della piattaforma internazionale di Ecomondo, a Rimini Fiera  – www.riminifiera.it – fervono i preparativi per accogliere espositori, visitatori, ricercatori e media in una offerta sempre più internazionale che da 18 anni si riconferma punto di riferimento per tutti coloro che promuovono la cultura del riuso. La manifestazione attrae imprese e istituzioni al lavoro per alimentare uno dei settori fondamentali per la ripresa economica, quello che guarda l’innovazione, per consentire risparmi all’ambiente ed efficienza nell’uso delle energie, riunendo i maggiori esperti europei in tema di ricerca scientifica, con particolare riguardo agli strumenti economici che la Commissione europea mette a disposizione per l’eco-innovazione. La rassegna propone e promuove start-up, green jobs, trasporto sostenibile e veicoli ecologici, innovation technology ed eco design industriale all’interno di altrettanti saloni dedicati. Dal 5 al’8 novembre, in contemporanea a Ecomondo e a H2R si terranno Key Energy fiera internazionale per l’energia e la mobilità sostenibile, Key Wind Salone dell’energia del vento, Cooperambiente salone del sistema cooperativo legato all’ambiente, e Città sostenibile, la rete delle città intelligenti.

Ecomondo rappresenta una concreta opportunità di business legata alla green economy anche grazie al profilo dei seminari impostato dal board scientifico guidato dal prof. Fabio Fava –  h2rexpo.it/ecomondo.com

Mercoledì 5 novembre 2014: alle ore 14.30, nell’ Agorà centrale di Ecomondo, all’ingresso sud della Fiera di Rimini, si terrà la conferenza di apertura di H2R, “La mobilità sostenibile al centro della green economy”, ospiti partners di H2R (Case Auto, società energetiche, fornitori di servizio, Ricerca e Università) mediata da Fabio Orecchini, direttore Comitato Scientifico e ideatore di H2R .

Giovedì 6 novembre 2014:  alle ore 11.00, si terrà il convegno di InterAutoNews (moderato dal direttore e fondatore Tommaso Tommasi e da Fabio Orecchini) “l’ecomobilità come opportunità di business” (Agorà centrale di Ecomondo) che ospiterà  top managers delle case auto in Italia e i 22 giornalisti della giuria del Trofeo “Top Manager” promosso dalla testata. Il confronto con le case operanti nel mercato italiano spiegherà meglio il ruolo fondamentale dei costruttori auto, oggi: opportunità d fare business e di motivare una coscienza ecologica.
-Dalle ore 14.00 alle 17.00 si terrà il convegno “Gestione Flotte: il green necessario, l’obiettivo 20/20/20 e le realtà concrete” (Sala Gemini Pad C5) a cura di GSA Igiene Urbana, partner scientifico ManTra: tavola rotonda con gestori, utilizzatori e fornitori flotte, produttori mezzi e componenti eco in rapporto al pacchetto europeo clima/energia 20/20/20 (ridurre del 20% le emissioni gas serra; ottenere il 20% del fabbisogno energetico da fonti rinnovabili; aumentare l’efficienza energetica entro il 2020).
-Alle ore 14.30 (Agorà centrale di Ecomondo) avverrà la premiazione della terza edizione di GM ECO Future Awards: il riconoscimento andrà alle due migliori tesi di ingegneria sul tema del miglioramento dell’efficienza energetica nel trasporto stradale privato e sulla mobilità del futuro a basso impatto vagliate da GM Powertrain Europe insieme al Comitato Scientifico di H2R.

Nelle quattro giornate di manifestazione sarà aperto l’ampliato impianto espositivo di Città Sostenibile (8.000 mq nel pad. B7), il progetto di Rimini Fiera – con il supporto del comitato di indirizzo e con la collaborazione commerciale e progettuale di eAmbiente – per la “Città delle reti intelligenti”: soluzioni per migliorare la qualità di vita del cittadino e favorire lo sviluppo dei territori in chiave sostenibile ed efficiente.
Un comitato di indirizzo di grande autorevolezza, coordinato dal professor Fabio Fava e dal project manager di Ecomondo Alessandra Astolfi, propone temi di riflessione per le aree urbane italiane ed europee,con una sezione dedicata a start up e spin-off delle aziende coinvolte www.cittasostenibile.net

Venerdì 7 novembre 2014, dalle ore 10.00 alle 13.30, si terrà il convegno “Energia, tecnologie e soluzioni di mobilità per la città sostenibile” (Agorà, Città Sostenibile), coordinato da Fabio Orecchini con i rappresentanti dei Partner di H2R: soluzioni per l’energia e la mobilità finalizzate alla sostenibilità urbana (Rete nella mobilità, Rete delle telecomunicazioni, città delle Reti).
-Dalle ore 10.00 alle 13.00 si terrà il convegno “La filiera dell’auto davanti agli obiettivi 2015: lo stato dell’arte e possibili margini di miglioramento” (Sala Gemini Pad C5), a cura di ADA e AIRA, aderenti a FISE UNIRE, con l’intervento di UNRAE, verterà sulle problematiche e scenari possibili legati al raggiungimento degli obiettivi previsti dalla direttiva europea per il 2015 sul reimpiego e recupero energetico dei veicoli fuori uso.

A Ecomondo 2014, –  www.ecomondo.com – per il terzo anno e alla presenza del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il 5 e il 6 novembre si svolgeranno gli stati generali della Green Economy: “Imprese e lavori per una green economy”, a cura della Fondazione Sviluppo Sostenibile, dettaglierà su quanto sviluppato in questi mesi con il contributo di 66 organizzazioni di imprese impegnate nel settore ambientale, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il Ministero dello Sviluppo Economico. Parallelamente, il premio sviluppo sostenibile 2014 andrà alle imprese che si sono particolarmente distinte per impegno innovativo ed efficacia dei risultati per uno sviluppo sostenibile, nonché per le start-up dedicate alla produzione di beni e servizi della green economy.

Lascia un commento

Top