10 e lode per il terzo bilancio sociale di CWT

green-business

Buone notizie per Carlson Wagonlit Travel (CWT) che, alla terza edizione Responsible Business Report, ha ottenuto il Silver Rating dalla società indipendente e specializzata EcoVadis, posizionandosi a livello globale come leader nel settore della gestione dei viaggi d’affari e nella fascia alta della classifica (nel top 11%) fra tutti i settori merceologici.

Una valutazione che premia l’attenzione del gruppo su alcuni punti, come: il monitoraggio e riduzione dei gas serra prodotti nelle proprie attività, la promozione di soluzioni per ridurre l’impatto ambientale dei viaggi d’affari e i meeting ed eventi dei propri clienti, i progetti sociali in favore delle comunità in cui CWT è presente o nelle aree più povere del Mondo.

 

Le principali iniziative attivate da CWT nell’ambito del Responsible Business sono legate ai temi di governance, etica e comportamento, risorse umane, diritti umani, ambiente, prodotti e servizi sostenibili e coinvolgimento delle comunità.

Tra i principali progetti realizzati nel 2014:

1. Attraverso il Carbon Management Program sono state monitorate le emissioni di GHG (Greenhouse Gas – gas a effetto serra) generate dalle attività aziendali ampliando da sei a 14 i Paesi coinvolti – corrispondenti al 75% del fatturato globale di CWT; inoltre è stato portato avanti l’obiettivo di ridurre del 10% entro il 2015 le emissioni per dipendente, rispetto a quelle prodotte nel 2012;

2. è stato sviluppato un progetto pilota (in nove Paesi) di monitoraggio dei mezzi di trasporto usati dai dipendenti CWT per recarsi al lavoro: il 16% lavora da casa, il 29% usa i mezzi pubblici, il 5% la bicicletta, il 3% sceglie il car pooling, il 47% l’auto privata; sono stati monitorati anche il consumo energetico degli uffici CWT, la produzione di rifiuti, il tasso di riciclo e l’impatto dei viaggi di lavoro dei dipendenti CWT e sono state promosse una serie di iniziative per sensibilizzare i dipendenti a livello locale in vari Paesi;

3. è stata effettuata la migrazione di tutti i data server globali in un nuovo impianto più avanzato tecnologicamente e a minor impatto ambientale;

4. sono state messe a disposizione dei clienti soluzioni all’avanguardia per diminuire l’impatto ambientale dei loro viaggi d’affari e meeting ed eventi: grazie, per esempio, al Carbon Calculator, alla possibilità di scegliere l’itinerario di viaggio a minor impatto ambientale sul self booking tool o all’invio dei biglietti di viaggio in modalità paper-less e sul dispositivo mobile del viaggiatore con la app CWT To Go;

5. è stato implementato al 100% (in 170 uffici e 50 Paesi) il programma di Business Continuity Plan che rispetta la certificazione sulla continuità operativa ISO 22301;

6. è stato implementato un programma di Ethics & Compliance e un Codice di etica e condotta che include la scelta dei fornitori, la lotta alla corruzione e alle pratiche scorrette, una policy su regali e entertainment, l’introduzione di un tool interno per la segnalazione multicanale di eventuali violazioni; il Codice è stato tradotto in 22 lingue e il 100% dei dipendenti ha ricevuto una formazione periodica a riguardo;

7. sono state rafforzate le politiche di pari opportunità, passando in un anno dal 18 al 36% di presenza femminile nell’executive team, e di rispetto delle diversità, con la nomina di un Diversity & Inclusion Director;

8. è stato sviluppato un programma di engagement dei dipendenti che ha portato a una partecipazione ancora più massiccia alla Survey annuale (81%, significativamente superiore alla media delle aziende best performer che si colloca secondo una società indipendente al 70%), e giudizi più alti nelle aree Coinvolgimento della Comunità (+6%), Rispetto dei Clienti e Diversità e Inclusione;

9. è stato promosso un documento di indirizzo generale, il Global Health and Safety Charter, per la tutela della salute dei dipendenti;

10. è stato realizzato un piano di coinvolgimento delle comunità locali dove CWT opera, seguendo il progetto 3E – Education, Emergency and Essential needs. Per la prima volta nel 2014, i dipendenti CWT si sono impegnati come volontari per realizzare 127 iniziative in 28 Paesi, in favore dell’infanzia e dell’educazione, dell’assistenza a persone in difficoltà, della salute.

Il report completo può essere scaricato gratuitamente dal sito carlsonwagonlit.it.

Lascia un commento

Top