Cricket Wireless e Deezer insieme

Cricket Wireless ha firmato una partnership con Deezer, tra i più noti servizi mondiali di musica in streaming. Dal 31 gennaio, i clienti di Cricket avranno accesso a 35 milioni di canzoni e oltre 30.000 stazioni radio internet di tutto il mondo, combinando il catalogo musicale in streaming più esteso del mondo con una maggiore copertura 4G LTE di T-Mobile, Sprint, MetroPCS e Boost.Grazie all’accordo, Deezer sarà per la prima volta disponibile per gli abbonati di telefonia mobile negli Stati Uniti. Dal rilancio del mese di maggio 2014, Cricket ha progettato una migliore esperienza wireless per i suoi utenti. In primo luogo, è stato aggiornato il network e l’esperienza presso i punti vendita e, adesso, arricchisce con Deezer l’esperienza musicale su mobile rendendola unica ed esclusiva per gli utenti Cricket, rispetto a tutti gli altri operatori wireless negli Stati Uniti. Cricket sospenderà il suo servizio Muve Music il prossimo 7 febbraio e dal 31 gennaio offrirà ai clienti esistenti di Muve una prova gratuita1 di Deezer, non appena passeranno alla nuova rete GSM di Cricket. I clienti Muve che migreranno e firmeranno per l’estensione alla prova gratuita di Deezer potranno trasferire le proprie librerie musicali2 e playlist sull’app di Deezer, per continuare ad ascoltare la musica che amano durante il periodo di prova e successivamente se resteranno abbonati al servizio a pagamento. “Cricket ha fatto un lavoro incredibile portando Muve su uno dei più grandi servizi di musica negli Stati Uniti”, ha detto Tyler Goldman, ceo North American di Deezer. “I 16 milioni di ascoltatori di Deezer in tutto il mondo condividono la stessa passione per la musica.  Siamo entusiasti di poter soddisfare le esigenze musicali degli appassionati di musica di Cricket”. Tutti i nuovi e attuali clienti di Cricket sulla nuova rete LTE potranno avere accesso alla prova gratuita di minimo 15 giorni di Deezer. Dopo si che i clienti Cricket passeranno automaticamente all’offerta a pagamento di soli $6/al mese – salvo disdetta – che è di $4 inferiore rispetto agli altri servizi Premium. “I clienti richiedono servizi più interessanti sia dai provider di musica che dagli operatori wireless”, ha detto Jennifer Van Buskirk, presidente di Cricket Wireless. “Questo accordo dimostra il nostro impegno nell’offrire il più alto valore possibile ai clienti del segmento prepagato e nel soddisfare la loro crescente esigenza di un’esperienza musicale senza precedenti”.

Lascia un commento

Top