Corso di formazione sui rischi per la salute in cantiere

L’igiene sui luoghi di lavoro è una problematica ampia e articolata. Può essere suddivisa in due macro-aree di interesse: l’igiene durante lo svolgimento delle mansioni lavorative (presenza di polveri, rumori, vibrazioni ecc.) e l’igiene relativa alle condizioni del luogo dove si svolgono i lavori, dove si riscontrano spesso insufficienti servizi e apprestamenti (spogliatoi, refettori, docce ecc.), scarsa pulizia dei locali, mancanza di acqua corrente e/o calda ecc. Entrambi questi aspetti rivestono particolare importanza per la salute e per la sicurezza dei lavoratori e, pertanto, devono essere sempre valutati e affrontati correttamente. Secondo quanto disposto dal D.Lgs. n. 81/2008, il datore di lavoro è obbligato a garantire che le condizioni degli ambienti di lavoro siano salubri per la sicurezza dei lavoratori. Il documento di valutazione dei rischi risulta quindi di fondamentale importanza nell’individuazione dei potenziali fattori di pericolo per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Simam spa, – www.simamspa.it – società della rete Aias Academy (Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza), come unico punto di formazione riconosciuto per la Regione Marche. Organizza per il 12 Novembre 2012 il primo dei corsi di formazione e aggiornamento in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro valido come aggiornamento quinquennale di Aspp/Rspp per tutti i settori Ateco (8 ore) e dei coordinatori per la sicurezza in fase di esecuzione e progettazione, in particolare si segnala il corso approfondimento sui rischi per la salute in cantiere-rumore, vibrazione, polveri e fibre, servizi igienico assistenziali e per fare il punto della situazione a due anni dal D.Lgs. n. 106/99 – 8 ore. Gli obiettivi formativi sono quelli di fornire ai partecipanti una panoramica aggiornata relativamente ai due ambiti citati secondo quando indicato dal D.Lgs. 106/99, valutando i cambiamenti nonché i miglioramenti occorsi nei due anni successi alla emanazione del decreto stesso. Il corso è rivolto in particolare a responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione, coordinatori di cantiere, datori di lavoro, lavoratori.

 

Lascia un commento

Top