Coopservice aiuta le popolazioni colpite dal terremoto

Coopservice

Terremoto: da Coopservice un aiuto concreto alle popolazioni colpite. La cooperativa contribuirà con 10 mila euro all’iniziativa lanciata da Legacoop nazionale.

A seguito del terribile sisma che ha colpito vaste zone dell’Italia centrale, Coopservice ha deciso di aderire all’appello lanciato dal presidente nazionale di Legacoop, Mauro Lusetti, per la creazione di un fondo di solidarietà finalizzato a sostenere progetti di aiuto alle popolazioni ed alle strutture delle imprese cooperative che avessero subito danni in conseguenza del disastroso evento.
Coopservice ha deciso di devolvere un contributo di 10.000 euro. La cooperativa, inoltre, ha invitato tutti i propri soci e dipendenti a partecipare all’iniziativa sottoscrivendo sul conto corrente: IT17 N031 2703 2000 0000 0011 000, attivato presso Unipol Banca ed intestato a LegaCoop e Mutue dedicato a “Sisma Italia Centrale 24/8/2016”.
Legacoop, nel promuovere l’iniziativa di solidarietà, si è anche impegnata ad una puntuale, trasparente e pubblica rendicontazione sulle risorse ricevute e sul loro utilizzo.
“Il grave sisma dell’Italia centrale, le immagini che ci arrivano dalle zone colpite ci hanno turbato nel profondo. Anche se non siamo in zone di insediamento della nostra cooperativa”, ha detto il presidente di Coopservice, Roberto Olivi. “abbiamo sentito il bisogno di aderire all’invito del presidente Lusetti. Invitiamo i nostri soci e lavoratori ad associarsi al nostro impegno e a sostenere l’iniziativa di Legacoop. Siamo certi che non faranno mancare la loro solidarietà, già dimostrata in molte occasioni, tra cui quelle del sisma che ha colpito l’Emilia nel 2012 e dell’alluvione che, nello stesso anno, ha devastato alcune aree della Liguria ”

Lascia un commento

Top