Così il digitale cambia i rapporti B2B

A business handshake between two computer monitors. Isolated on a white background.

Il modo in cui le aziende B2B e B2Retail interagiscono lungo la filiera commerciale sta cambiando grazie al rapido spostamento dei comportamenti dall’offline all’online. Una trasformazione a cui Netcomm dedicherà un convegno mercoledì 4 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, presso Auditorium Gio Ponti Assolombarda in Via Pantano 9 (Milano).

Nel corso della mattinata si approfondiranno le opportunità offerte dal digitale alle imprese B2B e B2Retail italiane per sviluppare nuovi mercati, cercare nuovi clienti, servire meglio i clienti attuali, gestire i costi commerciali, valorizzare il ruolo delle reti di vendita, supportare i propri clienti e i distributori.

Durante l’incontro saranno presentati i risultati di una ricerca di mercato che Netcomm ha condotto su un campione di 500 imprese italiane B2B e B2Retail, nei settori manifatturieri e commerciali, per fornire un primo quadro d’insieme del livello di conoscenza, di utilizzo e di propensione all’utilizzo degli strumenti digitali che interessano le attività commerciali, dal marketing al post sales.
Inoltre, verrà illustrata una rilevazione, realizzata da Netcomm in partnership con Cribis DB, di tutti i siti italiani di eCommerce riconducibili ad aziende B2B, con il fine di fornire una fotografica statistica della tipologia di imprese B2B già attive nella vendita diretta online.

Infine, verrà presentata una mappatura dei principali marketplace B2B internazionali, generalisti e settoriali, arricchita da alcune interviste a PMI italiane che li stanno utilizzando, per poter fornire un orientamento pratico al loro utilizzo e saranno illustrati alcuni casi aziendali B2B e B2Retail di successo.

Chi volesse registrarsi all’appuntamento può inviare una mail a netcomm@mirandola.net

Lascia un commento

Top