Conergy entra nel mercato giapponese e realizza
un impianto da 830kW per conto di Fujicom Co Ltd

Conergy_PV_plant_Japan_ConergyConergy entra nel mercato giapponese ed espande la sua forte presenza in Asia, fondando una business unit a Tokyo e vincendo l’appalto per la realizzazione di un impianto da 830 kW per l’investitore locale Fujicom Co Ltd, a Shinhidaka, nella più grande isola di Hokkaido.Come general contractor, Conergy sarà responsabile della progettazione, dell’ingegneria degli impianti e della fornitura dei componenti. Fudosan Kanri sarà il partner locale per la costruzione dell’impianto a terra, installato su una superficie di circa 18.000 metri quadrati. Una volta completato, nel prossimo aprile, gli oltre 3.300 moduli Conergy Serie P installati sui sistemi di montaggio Conergy SolarLinea, produrranno più di 900 MW di energia pulita ogni anno, evitando la dannosa emissione di 440 tonnellate di CO2. L’impianto contribuirà a ridurre le immissioni di CO2 del Paese, aumentate di quasi il 40% dopo il disastro nucleare di Fukushima, della primavera 2011. Proprio a causa della chiusura degli impianti nucleari e del maggiore utilizzo di combustibili fossili per coprire il fabbisogno energetico del Paese, il Giappone non ha raggiunto i suoi obiettivi di CO2. ma si prevede che abbia installato quasi 20 miliardi di dollari in sistemi fotovoltaici nel 2013, con una crescita dell’82% rispetto agli 11 miliardi di dollari nel 2012.

Lascia un commento

Top