Community di Auro Palomba al vertice del Mergermarket

auro palomba

Nei primi sei mesi del 2016, il gruppo fondato da Auro Palomba nel 2001 ha seguito la comunicazione di più operazioni di finanza straordinaria (fusioni e acquisizioni) di qualunque altro advisor. A confermarlo è la più importante rilevazione mondiale del settore.

Community è un gruppo multidisciplinare con sede a Milano, Roma, Treviso e Bruxelles, e una rete di partnership che si estende in diversi altri Paesi, attivo nella creazione, gestione e difesa della reputazione di realtà industriali e finanziare. Fondata nel 2001 da Auro Palomba, che tuttora la guida, nell’anno del proprio quindicesimo anniversario ha confermato la propria leadership nella rilevazione di Mergermarket, osservatorio privilegiato di intelligence finanziaria che stila ogni trimestre un monitor delle operazioni di M&A (fusioni e acquisizioni) di tutto il mondo, censendo gli advisor finanziari, legali e di comunicazione che vi sono stati coinvolti. Nel primo semestre del 2016, Community si è classificata prima per distacco in Italia, con diciassette operazioni al proprio attivo, mentre la seconda e terza società si sono fermate rispettivamente a undici e nove. Grazie a questo risultato, Community ha anche raggiunto la dodicesima posizione a livello europeo e la ventunesima mondiale.

Il controvalore delle operazioni seguite da Community è stato pari a oltre 2,1 miliardi di dollari, dato che ha permesso a Community di ottenere la settima posizione nella classifica dedicata al valore delle operazioni seguite. Non è la prima volta che Community raggiunge i vertici delle classifiche di Mergermarket: sono quasi dieci anni che dimora stabilmente sul podio e ha conseguito il primato in diversi trimestri e semestri, oltre che quello assoluto nel 2011. Nel corso degli oltre quindici anni di vita, Community è diventata un punto di riferimento nel reputation management in Italia, e ha via via ampliato i propri servizi, ponendosi l’obiettivo di confermare in ognuno il proprio approccio distintivo, fatto di attenzione alle esigenze del cliente, proattività e strategia. Alle attività di comunicazione (Community Strategic Communication Advisers), si sono aggiunte quelle legate alla formazione (Community Media Training & Public Speaking), alla comunicazione digitale (Community Digital), ai Public Affairs (Community Public Affairs) e ad analisi e ricerche (Community Media Research). Di Community fanno oggi parte 50 professionisti dislocati nelle varie sedi e coordinati dai partner Giuliano Pasini, Roberto Patriarca, Marco Rubino e dal Team Leader Pasquo Cicchini. Le attività di Community Media Research sono seguite dal professor Daniele Marini in qualità di Direttore Scientifico.

Lascia un commento

Top