Come si scrive un bestseller

Calabrese_cover

S’intitola Anatomia del best seller il saggio di Stefano Calabrese che analizza casi a partire da 10 milioni di copie (Laterza, pag. 185, euro 16) www.anatomia-del-bestseller.it
Sotto la lente, la serie di Harry Potter, le trilogie di Twilight e Hunger Games, i romanzi di Coelho, le detective story di Stieg Larsson e Dan Brown, i romanzi di Murakami o opere come Il cacciatore di aquiloni e Cinquanta sfumature di grigio, successi mondiali da milioni di copie vendute.
Quali sono i motivi di questo successo? Bisogni profondi a cui queste narrazioni si ispirano ma anche fattori produttivi impensabili solo pochi anni fa: dalla tendenza intermediale per cui un libro viene concepito da subito per essere adattato a film, videogame, graphic novel, allo sviluppo di comunità di lettori-fan che danno vita a un flusso continuo di prodotti paralleli all’opera originaria – prequel, sequel, spin off, fake, fanzine.

Lascia un commento

Top