Cofely Italia sigla un contratto di facility management
con Rcs MediaGroup

Rcs_2Cofely fornirà servizi di manutenzioni elettriche, meccaniche ed edili uniti a pulizia, reception, guardiania, facchinaggio, all’interno dei due siti del Gruppo Rcs di Milano, ubicati in via Rizzoli e in via Solferino, che ospitano più di 3.000 persone in una superficie complessiva di oltre 100.000 m2. Il facility management è un’attività nella quale Cofely ha una forte specializzazione e una consolidata esperienza.  “Nell’attuale scenario, in cui redditività, innovazione e competitività rappresentano le leve prioritarie per il successo, è fondamentale per un’azienda concentrare le risorse nella propria attività “core””, ha commentato Enrico Colombo, Ad e dg di Cofely Italia. “Consapevoli del ruolo di supporto che il Facility Management svolge per le imprese, abbiamo messo la nostra expertise a servizio di importanti aziende in tutta Italia. L’obiettivo di Rcs MediaGroup è quello di ottimizzare le risorse a disposizione per questo importante ambito, per garantire sia un livello di servizio sempre migliore per il personale che lavora nei nostri spazi sia una gestione delle tematiche delle facilities e delle utilities più attenta anche alla sostenibilità.

Tra gli attuali clienti di Cofely Italia  – 45 uffici e 2.200 collaboratori – :

General Electric Nuovo Pignone: Cofely gestisce tutte le “facilities” aziendali dei quattro siti di Firenze, di Massa, di Vibo Valentia e di Avessa (MS), per una superficie totale di 1.000.000 m2;

Roche Italia: Cofely si occupa dell’headquarter di Monza, composto da 7 edifici, per una superficie di 35.000 m2;

Campari: Cofely gestisce le “facilities” della sede di Sesto San Giovanni (MI) per un totale di 10.000 m2;

Gruppo Bancario Ge Capital Interbanca, che ha esternalizzato a Cofely la gestione delle “facilities” all’interno degli immobili ad uso ufficio di Milano e provincia, per un totale di 24.000 m2 ;

Renault: ha affidato a Cofely la gestione dell’headquarter di Roma, che si estende su una superficie di 21.000 m2.

Lascia un commento

Top