Cina: il polo logistico a Chongqing cresce grazie all’eCommerce

immobiliare-logistico-seci-real-estate-world-capital-351x185

Cina. Il polo logistico di Chongqing sta traendo forti benefici dalle vendite online nella regione che continua a crescere e supera i 25 miliardi di RMB (circa 3,5 miliardi di euro). Cambiano infatti le logiche di acquisto e si sviluppano nuovi ritmi nella filiera logistica e nella supply chain.

Secondo l’analisi formulata in occasione dell’assemblea nazionale del World Capital Beijing Consulting LTD,  nel 2015 nella regione di Chongqing le vendite al dettaglio, nel settore eCommerce, hanno raggiunto gli 88 miliardi di RMB (circa 12 miliardi di euro), mentre le transazioni legate alle industrie di servizi hanno superato i 3 miliardi di RMB (circa 418 milioni di euro).

Uno scenario positivo, in generale, per il commercio on-line cinese, ma anche per l’intero settore logistico spinto a
sviluppare servizi di invio e di ricezione merce sempre più semplici e flessibili. Collezionando una serie di investimenti industriali e commerciali, la Cina si fa detentrice di innovazione e sviluppo. Con la costruzione del nuovo polo logistico a Chongqing, la città cinese può oggi garantire una posizione favorevole e delle ottime condizioni di trasporto e di mercato. Inoltre, grazie alla Ferrovia Yuxinou, Chongqing rappresenta un raccordo fondamentale nell’import-export e un funzionale centro di distribuzione prodotti.

Lascia un commento

Top