Chi sono le nuove imprenditrici innovative italiane? Eccole

slide-1-638Girls in Tech Italy, capitolo italiano della omonima iniziativa mondiale, pubblica sul proprio sito http://www.girlsintech.it/ la prima lista mai realizzata in Italia di imprenditrici del digitale e dell’innovazione, un modo semplice ma efficace per cominciare a definire l’entità e la qualità della presenza femminile nel mondo imprenditoriale e dell’innovazione. Eccola http://www.slideshare.net/GiTItaly/girls-in-tech-23934637.The Official Female Founders in Tech – Italy List comprende 50 giovani donne che hanno fondato o cofondato una startup tecnologica in diversi ambiti: mobile, biotech, design, gaming, moda, ecc. Il documento di presentazione della lista, consultabile e scaricabile anche da Slideshare, contiene una loro breve bio e il profilo della loro startup. Molte di loro hanno studiato all’estero e sono ritornate in Italia per realizzare la propria idea, tra di loro ci sono manager, creative, sviluppatrici, ingegneri. La lista, la cui realizzazione tramite sondaggio ha coinvolto il mondo degli investitori e dell’imprenditoria innovativa italiana, opinion leader, esperti di settore, giornalisti e blogger, non è certamente esaustiva e sarà infatti aggiornata ogni quattro mesi. Per Girls in Tech (GIT) si tratta di una importante modalità per dare visibilità alle imprenditrici italiane, in Italia e all’estero, la lista sarà diffusa in tutto il mondo attraverso il network globale Girls in Tech.

Social Network Enterprise globale focalizzato sull’impegno, l’empowerment e la formazione di donne brillanti e influenti nel mondo della tecnologia e dell’imprenditoria. GIT è il luogo per coltivare e condividere idee e concetti di business ad alto contenuto tecnologico. Al momento sono attivi 37 chapters in tutto il mondo per un totale di 17.000 membri.

Lascia un commento

Top