Biancofiore: Pmi italiane pronte a investire in Iran

iran, azadi tower 2

L’Iran ieri è stata al centro dell’attenzione della comunità italiana con la presenza del presidente Hassan Rouhani  ospitato oltre che dal presidente Renzi anche della comunità industriale, economica e commerciale milanese.

“Le Pmi italiane del mondo dell”edilizia e delle costruzioni sono pronte ad affrontare la sfida del mercato iraniano che oggi si riapre grazie alla fine dell”embargo. La missione della delegazione governativa iraniana è il frutto del grande lavoro messo in campo da tutti gli attori istituzionali in grande sinergia con Confindustria e Ance”. A conclusione della prima giornata della visita in Italia del presidente iraniano Hassan Rouhani e degli incontri bilaterali, il presidente del Gruppo Pmi Internazionale dell”Ance, associazione nazionale costruttori edili, Gerardo Biancofiore, ha tracciato un primo bilancio.

L’IRAN APPREZZA LE AZIENDE DI COSTRUZIONI ITALIANE

“L”Italia delle costruzioni -continua Biancofiore- è molto amata in Iran e molte nostre imprese, anche di medie dimensioni ma altamente specializzate, negli ultimi decenni hanno realizzato progetti importanti nel paese”. “La sfida che ci proponiamo come Pmi dell”edilizia -prosegue- è di contribuire alla crescita e alla ripresa economica dell”Iran e al contempo di vivere lo sviluppo economico di quel Paese, a cui ci lega una storia di amicizia e grandi scambi commerciali, non da spettatori ma da protagonisti”.

“Ed in quest”ottica saranno numerose le aziende italiane che  parteciperanno a febbraio alla missione del Governo in Iran dedicata ai settori delle infrastrutture e costruzioni ed Oil&Gas che vedrà la partecipazione del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio“. La missione, che fa seguito alla Tavola rotonda sulle infrastrutture, tenutasi presso l”Ance il 15 dicembre 2015, “è resa possibile dalla collaborazione con la Farnesina, l”Ambasciata d”Italia a Teheran e l”Ice-Agenzia, oltre al sostegno del Mise e del Mit” evidenzia Biancofiore. Gli incontri bilaterali proseguiranno questa mattina con la presentazione attraverso Ice di alcuni settori interessati a instaurare rapporti commerciali con il Paese. Inoltre è previsto un incontro tra Hassan Rouhani e Papa Francesco-

Le l’elenco delle aziende dell’edilizia e delle costruzioni iraniane e co parteciate italiane.

 

Lascia un commento

Top