il concorso Best jobs in the world entra nel vivo

Il concorso “Best Jobs In The World” entra nel vivo

Tourism Australia rende noto di aver ricevuto – dallo scorso 4 marzo, giorno dell’annuncio – oltre 250.000 candidature per il concorso “Best Jobs in the World”.

Un numero complessivo di 275.000 manifestazioni di interesse sono state inviate da 150.000 persone da quasi 200 paesi del mondo, a sette giorni dal lancio della campagna globale dedicata al segmento youth. Quasi 4.000 video sono già stati caricati e altri ne verranno aggiunti nei prossimi giorni e settimane.

Il maggior numero di candidature è giunto dagli Stati Uniti (38.000), seguiti da Francia (33.000), Regno Unito (32.000) e Italia (30.000). Questo quarto posto dimostra come gli italiani siano desiderosi di dimostrare di essere in possesso della capacità e delle abilità necessarie per aggiudicarsi uno dei sei “Best Jobs in the world”.

Dopo la prima settimana di candidature, sono tre i lavori più gettonati, con una percentuale inferiore all’1% a separare il Custode di Kangaroo Island del South Australia (19.4%), lo Specialista del divertimento del New South Wales (19.2%) e il Guardiaparchi del Queensland (18.5%). Il Maestro del gusto del West Australia segue con il 14.9%, l’Esploratore dell’Outback del Northern Territory è a 14.5%, con il Fotografo trendy di Melbourne 13.5% distaccato di poco.

Andrew McEvoy, Managing Director di Tourism Australia, ha dichiarato che la reazione al concorso è stata straordinariamente positiva, superando di gran lunga le aspettative. “Con più di 250.000 candidature, oltre un migliaio di articoli sui media internazionali e più di 50 partner industriali già a bordo con entusiasmo, credo che abbiamo già un vincitore”.

“Questi sei lavori rappresentano il meglio del nostro paese – i nostri paesaggi mozzafiato, le nostre flora e fauna uniche, la straordinaria offerta enogastronomica senza dimenticare il nostro grande senso del divertimento. A giudicare dal numero di candidature, tutto questo è davvero desiderabile”, ha dichiarato McEvoy.

Anche i canali di social media sono stati molto importanti in questa fase, con conversazioni e discussioni sui sei best jobs condivise online in tutto il mondo. Più persone sono attualmente impegnate in discussioni sul concorso di Tourism Australia sia sulla pagina Facebook “australianworkingholiday” che sulla pagina principale di SeeAustralia, che vanta un record di oltre 4,1 milioni di fan. La pagina dedicata alle vacanze lavoro ha guadagnato 100.000 nuovi fan in una settimana, crescendo da 150.000 a 250.000.

Le candidature possono essere inviare all’indirizzo www.australia.com/bestjobs o tramite la pagina Facebook www.facebook.com/AustralianWorkingHoliday.

I candidati dovranno specificare la mansione per la quale intendono candidarsi e completare un semplice modulo di iscrizione. Una volta completata la procedura di candidatura, riceveranno un’e-mail nella quale sarà richiesto di caricare un secondo video da 30 secondi nel quale dovranno spiegare perché dovrebbero ottenere quel lavoro.

Per ulteriori informazioni:

Twitter: www.twitter.com/TourismAus

Share

Lascia un commento

Top