Bcs alla Fiera Agrishow di Ribeirao Preto in Brasile

BCS BRASIL_Agrishow 2014 (3)BCS SpA, azienda di Abbiategrasso ha partecipato per la prima volta alla Fiera Agrishow di Ribeirao Preto, in Brasile, mostrando al pubblico i prodotti BCS e Mosa.  

Sulla scia dell’apertura della nuova filiale di Caxias Do Sul, tra San Paolo e Porto Alegre, il gruppo abbiatense ha cercato di consolidare la sua presenza in Brasile, partecipando a questa fiera dove ha riscontrato una notevole affluenza, tra cui tanti proprietari di aziende agricole, coltivatori di caffè, ortaggi, florovivaisti, allevatori, contoterzisti e rivenditori interessati ai prodotti esposti apprezzando soprattutto la multifunzionalità e le performance delle motofalciatrici e dei motocoltivatori dotati di fresa, barre falcianti e rimorchio per i piccoli spostamenti. Tra i prodotti più apprezzati i trattori Invictus K600 AR con cabina, richiesto dalle grandi aziende, e gli InvicK400, tus con caratteristiche più adatte a quelle medio-piccole. Avere una filiale diretta sul territorio in questione ha giocato un ruolo molto importante nella crescita di BCS Group, che ha potuto così presentarsi con più forza al nuovo pubblico. “Il mercato brasiliano dei trattori specializzati è in una fase di profondo cambiamento”, dice Carlos Bidoia, direttore commerciale BCS Brasil. “Sono richieste nuove tecnologie e concetti innovativi per ottenere maggiore sicurezza e superiore qualità, e BCS riesce a imporsi su questo mercato come sinonimo di affidabilità, anche e soprattutto nei servizi post-vendita. Il grande successo di BCS in Brasile è dovuto alla grande differenziazione del prodotto rispetto alla concorrenza e a un’ottima rete di vendita”.

Lascia un commento

Top