Ecco i bandi dell’Ue per innovare agricoltura e risorse idriche

ue

La Commissione Ue ha annunciato la pubblicazione di due nuovi bandi nell’ambito delle iniziative ERA-NET ICT AGRI 2 e Water JPI.

Il programma ERA-NET ICT AGRI 2, finanziato nell’ambito del settimo programma quadro (7PQ), punta a rafforzare la ricerca europea nell’area dell’agricoltura di precisione (precision farming), sviluppando un’agenda comune nei settori dell’ICT e della robotica in campo agricolo. Entro dicembre sarà pubblicato un nuovo bando volto a sostenere attività per l’implementazione di applicazioni intelligenti nelle aziende agricole, con particolare attenzione a due temi:

Agricultural research for scientifically-based detection and decision/deduction,
ICT development for applications for the Farm Management Systems process.
Il bando seguirà una procedura di valutazione unica e i progetti selezionati potranno essere finanziati solo dall’ente finanziatore dello stesso Paese. L’Italia partecipa al programma attraverso il Ministero dell’Agricoltura.

La Commissione Ue ha annunciato che continuerà a finanziare Water JPI – Water challenges for a changing world, l’iniziativa congiunta che sostiene progetti di ricerca volti a realizzare sistemi idrici sostenibili, grazie anche al supporto di Horizon 2020. Il rinnovato finanziamento consentirà di ampliare gli obiettivi di Water JPI, contribuendo alla creazione di uno spazio europeo della ricerca aperto alla cooperazione internazionale sulla tematica dell’acqua. L’obiettivo è duplice: affrontare al meglio sfide globali come  la sicurezza dell’approvvigionamento idrico e dei servizi igienico-sanitari; promuovere e migliorare l’attuazione degli obiettivi delle politiche corrispondenti e dell’Agenda globale dello sviluppo sostenibile. L’Italia aderisce all’iniziativa con il Miur, il Ministero dell’Ambiente e l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA). E’ previsto il lancio di un bando internazionale nel 2017, denominato Water-related UN Sustainable development goals.

Lascia un commento

Top