Banca Finnat ha un nuovo senior private banker

Banca Finnat, uno dei maggiori operatori di Piazza Affari, specializzato nella prestazione di servizi di investimento rivolti a clientela istituzionale, privata e aziende, ha scelto Paolo Nardelli come Senior Private Banker.

Con l’ingresso di Nardelli si consolida ancora di più la strategia di sviluppo del private banking di Banca Finnat nel nord Italia, dopo l’arrivo nello scorso autunno di Daniele Piccolo (oggi responsabile del private banking nel nord Italia) e Simone Bordoni (direttore del Family Office nel nord Italia).

Paolo Nardelli, 55 anni, è un senior private banker che vanta una solida esperienza, maturata nel Gruppo Credem e proseguita in Banca Albertini Syz.

Banca Finnat è quotata al segmento Star di Borsa Italiana ed è fra le realtà bancarie più solide con un Cet 1 Capital Ratio del 32,64%. La Banca ha un’ampia articolazione di servizi in grado di fornire alla clientela di alta gamma una risposta completa e professionale alle loro necessità.

Lascia un commento

Top