Avvocati: è nata At+Ica la rete di esperti in international trade compliance

E’ nata European Association of Trade & Investment Control Compliance Attorneys [AT+ICA], la prima rete europea di avvocati esperti in materia di controllo delle esportazioni, sanzioni economiche internazionali e controllo degli investimenti.

La rete, che conta sedici membri fondatori in rappresentanza dei principali Stati europei, ha eletto Presidente l’avvocato Marco Padovan, fondatore dello Studio Legale Padovan.

In un periodo in cui sullo scenario internazionale si assiste al ritorno di dazi e politiche protezionistiche, e alla messa in discussione di trattati di commercio internazionali dati per acquisiti, la nuova rete vuole creare sinergie professionali a beneficio delle aziende e delle banche attive in mercati soggetti a restrizioni ed anche offrire alle istituzioni europee e nazionali un interlocutore unico con cui approfondire le complesse tematiche dell’international trade compliance.

Attraverso la costituzione di [AT+ICA], lo Studio Legale Padovan, già noto da anni in Italia e all’estero per la sua esperienza nella materia, consolida così la propria presenza e visibilità internazionale.

“Sono molto onorato di essere stato eletto Presidente di [AT+ICA], l’associazione dei migliori avvocati europei esperti in sanzioni economiche internazionali e controllo delle esportazioni. Mi impegnerò al massimo per coordinare l’attività dell’Associazione rappresentandola nel dialogo con le istituzioni europee e nazionali”, ha commentato l’avvocato Padovan.”Noi dello Studio Legale Padovan crediamo molto nel progetto [AT+ICA], che sarà un sicuro riferimento per le istituzioni e potrà contribuire a rendere un servizio migliore ai tantissimi operatori commerciali e finanziari che assistiamo”. Lo Studio Legale Padovan è stato fondato nel 2002 per iniziativa di Marco Padovan. I suoi principali settori di attività, oltre all’export control e alle sanzioni economiche internazionali, sono il supporto a stazioni appaltanti e general contractor in appalti pubblici e privati e major projects infrastrutturali internazionali, il diritto del commercio internazionale e l’assistenza nelle operazioni di internazionalizzazione, il diritto commerciale e societario e il contenzioso ordinario e arbitrale domestico e internazionale.

L’avvocato Marco Padovan, fondatore dello Studio, è stato ammesso all’esercizio della professione forense nel 1983, anno in cui è entrato a far parte di un prestigioso studio legale americano. In seguito, è entrato nel servizio legale della Banca Europea per gli Investimenti (BEI) in Lussemburgo, dove ha lavorato fino al 2000 arrivando ad assumere la responsabilità del supporto legale all’attività della BEI prima in Italia e, in seguito, nei 150 paesi extra-europei dove la BEI è attiva. Al suo rientro in Italia, prima di fondare lo Studio Legale Padovan, è stato partner di due prestigiosi studi internazionali.

Lascia un commento

Top