Asterix. Dalla Francia all’Egitto, dalla Spagna
a 30 km da Parigi. Ecco i viaggi gallici

59105255_35271670_asterixdi Paolo Cagnotto. E’ uscito nelle maggiori nelle sale cinematografiche il nuovo divertente episodio delle avventure di Asterix e Obelix. Ora le simpatiche atmosfere dei film dedicati ai Galli più famosi della storia dei fumetti potrebbero offrire un delizioso spunto per organizzare un viaggio. Le numerose pellicole tratte dalle storie dei simpatici avversari di Giulio Cesare vantano, infatti, location d’eccezione, che potrebbero fornire idee preziose per una vacanza da ricordare. Hotels.com ne ha selezionate alcune perfette per veri e propri “viaggi gallici“.

Francia

Prima di partire alla volta dei luoghi che hanno fatto da sfondo ai film della saga di Asterix ed Obelix, il modo migliore per immergersi nelle frizzanti atmosfere delle avventure dei due Galli più divertenti del cinema è quello di raggiungere la loro patria, la Francia, e visitare l’irresistibile Parc Asterix, un parco a tema con oltre 30 attrazioni di cui numerose adatte anche ai più piccoli, e tantissimi spettacoli di intrattenimento. Si può “viaggiare” tra ben sei aree tematiche che riproducono i luoghi che fanno da sfondo alle storie di Asterix: la Gallia, l’Impero Romano, l’Antica Grecia, l’Egitto, i Vichinghi e Viaggiando nel Tempo. Il tutto a soli 30 km da Parigi.

Egitto

Anche se non è proprio il momento di imbarcarsi in un viaggio in Egitto, ecco comunque il suggerimento per esplorare le location degli episodi della saga cinematografica, la meta perfetta è l’Egitto. La città di Alessandria è quella che ha fatto da sfondo al secondo film della serie, quello in cui Cleopatra era interpretata da Monica Bellucci. Da non perdere, per gustare indimenticabili momenti di cultura, l’affascinante Biblioteca Alessandrina, inaugurata nel 2002.

La finta Grecia (la Spagna)

Anche la Spagna ha fatto da location alle avventure di Asterix ed Obelix. Dopo essere stata, infatti, teatro dell’avventura a fumetti Asterix in Iberia, è stata anche il set cinematografico della pellicola Asterix alle Olimpiadi. La costosissima produzione, infatti, pur essendo ambientata in Grecia è stata, in realtà, quasi interamente girata negli studios della città di Alicante.

Cartagine

E per rimanere, ancora, “prigionieri” delle irresistibili vignette dedicate ai due simpatici Galli, l’appuntamento è in Tunisia, tra le suggestive rovine di Cartagine. Tra queste meraviglie, infatti, è ambientato l’episodio Asterix Legionario del 1967 che potrebbe offrire un originale spunto per i più piccole per ricostruire con la fantasia l’aspetto della città prima che venisse distrutta.

Lascia un commento

Top