Assegnati i premi Insegna dell’Anno Italia e Negozio Web Italia 2017-2018

Il mondo delle insegne della grande distribuzione ha festeggiato i premi Insegna dell’Anno Italia e Negozio Web Italia 2017-2018, oltre al premio Cross Canalità e alla new entry Premio Sostenibilità.

Questi riconoscimenti sono espressione diretta del giudizio dei loro clienti. Nel corso di quest’anno non solo sono state rivisitate e attualizzate alcune delle categorie merceologiche presenti, ma anche parte degli aspetti di valutazione, con l’inserimento di un decimo elemento legato all’affidabilità dell’Insegna. Inserito anche un Premio ad hoc per monitorare un ambito sempre piu’ rilevante per i consumatori, quello della sostenibilità. Ben 467 le insegne vagliate dai consumatori e quasi 320.000 le valutazioni valide.
Quello che è emerso da questa edizione è stato un quadro ancora più preciso rispetto agli anni precedenti e di grande autorevolezza per tutte le insegne coinvolte.
Il Premio Insegna dell’Anno Italia è stato assegnato a Decathlon, mentre il premio Cross Canalità (assegnato all’Insegna che ha dato le migliori performance nel negozio fisico e nell’e-commerce) è stato attribuito a Bottega Verde.
Lidl si è aggiudica invece il Premio Sostenibilità, assegnato alla catena percepita come maggiormente attenta e sensibile ad alcuni aspetti come la riduzione dei consumi energetici, l’eliminazione degli sprechi e che ha maggiormente innovato nel rispetto dell’ecosistema in generale.
Insegna dell’Anno Italia è un’iniziativa sviluppata da Q&A Research & Consultancy, organizzata da SEIC – Studio Orlandini con il supporto di Largo Consumo come main media partner.

Lascia un commento

Top