Asfor premia AOM MED

ASFOR

Asfor ha premiato il miglior professional development workshop della divisione MED management & development di AOM in occasione dell’AOM Annual Conference che si sta svolgendo dal 5 al 9 agosto ad Anaheim, California USA .

L’Asfor Award to the Best AOM MED division PDW 2016 è conferito al workhop “Towards Business School 2.0: Online Models for Management Education” presentato da HES-SO School of Management University of Applied Sciences and Arts of Western Switzerland. La valutazione dei workshop si sviluppa in due fasi: la prima fase prevede una preselezione da parte di un collegio di cinque giudici nei mesi di giugno e luglio. Un altro gruppo di giudici, composto per Asfor dalla prof.ssa Manuela Brusoni, prof. Elio Borgonovi e dott. Mauro Meda, ha poi valutato ciascuno de quattro workshop finalisti scegliendo il migliore. “Dal 2014, Asfor sponsorizza il “Best AOM MED PDW Award”,  spiega Mauro Meda segretario generale di Asfor, “per evidenziare contributi presentati nel corso della conferenza e per valorizzare l’attività di ricerca nell’area della management education che viene svolta in ambito internazionale. Per Asfor la partnership con la MED Division, una delle più importanti dell’AOM, rappresenta un ulteriore riconoscimento del ruolo internazionale che la nostra Associazione svolge per valorizzare la cultura manageriale italiana”.

AOM The Academy of Management è l’associazione professionale americana, fondata nel 1936, i cui membri di tutto il mondo sono professori e Ph.D, studenti delle scuole di business, studiosi delle scienze sociali e di altri campi e professionisti. MED Management & Development Division of The Academy of Management, promuove lo sviluppo e la ricerca nella formazione manageriale sul tema della leadership e dello sviluppo manageriale, attraverso laboratori che migliorano l’apprendimento e la formazione in tutti i settori di attività. L’appuntamento è per l’edizione 2017 in occasione dell’annual conference AOM che si terrà ad Atlanta, in Georgia dal 4 all’8 agosto 2017.

Lascia un commento

Top