Antica Focacceria e Feltrinelli assumono cuochi. E non solo

Sono quasi 40 le posizioni da ricoprire per le nuove aperture dell’Antica Focacceria San Francesco – www.afsf.it -, l’insegna storica di Palermo che è ora presente anche a Milano e Roma e che, insieme alle librerie la Feltrinelli, ha lanciato un nuovo format di ristorazione in uno spazio condiviso con libri e multimedia. Le figure ancora libere sono quelle di cuochi, lavapiatti, camerieri di sala e di bar, nonché addetto di gastronomia e anche responsabile di punto vendita. Personale che dovrà solo in parte integrare quello già presente nei locali aperti a Roma nel corso dell’ultimo anno: a piazza della Torretta, a Fiumicino e all’Eur con l’insegna storica, e in via del Corso con la nuova insegna Red. Mentre sono interamente da formare le brigate di cucina e di sala per le nuove aperture previste entro la fine dell’anno: due a Milano e un’altra a Roma. Inoltre, si stanno completando gli staff delle sedi di Parma e Verona, dove Afsf gestisce la ristorazione all’interno delle librerie la Feltrinelli che detiene il 49% di Afsf .

Vengono accettate candidature di persone che hanno già esperienza ma, per alcune figure, anche di chi non ha ancora lavorato nel settore ristorazione. Per tutti, è importante avere duttilità e disponibilità ad apprendere un metodo di lavoro che concilia la tradizione di una cucina popolare con le esigenze di un contesto metropolitano e di una clientela spesso differenziata nelle varie fasce orarie. Per candidarsi, è possibile mandare il proprio curriculum, corredato di una foto e dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali al seguente indirizzo e-mail: info.job@afsf.it. Nell’oggetto, vanno indicati il ruolo e la sede per i quali ci si candida. E’ possibile indicare più di una sede, se si ha la disponibilità di scegliere la propria residenza.

I curricula privi dell’autorizzazione dovranno essere cestinati, come disposto dalla legge sulla privacy.

Lascia un commento

Top