E’ andata bene l’emissione obbligazionaria di Snam

snam-1

Snam ha concluso il lancio di un’emissione obbligazionaria a tasso fisso, con scadenza ottobre 2020, per un ammontare complessivo di 500 milioni di euro, nell’ambito del Programma EMTN (Euro Medium Term Notes) deliberato dal Consiglio di Amministrazione del 27 settembre 2016.

Le obbligazioni saranno quotate presso la Borsa del Lussemburgo. L’operazione ha fatto registrare una domanda pari a circa 3 volte l’offerta, con un’elevata qualità e un’ampia diversificazione geografica degli investitori.
Di seguito le caratteristiche delle nuove obbligazioni: Importo: 500 milioni di euro Scadenza: 25 ottobre 2020
Cedola annua dello 0% con un prezzo re-offer di 99,705 (corrispondente ad uno spread di 20 punti base sul tasso mid swap di riferimento) Il collocamento è rivolto agli investitori istituzionali e viene organizzato e diretto, in qualità di Joint Bookrunners, da Banca IMI, Barclays, BBVA, BNP Paribas, Citi, Goldman Sachs, J.P.
Morgan, Mizuho, Société Générale e Unicredit.
L’emissione obbligazionaria di oggi segue la precedente emissione a tasso fisso lanciata in
data 10 ottobre 2016, per un importo complessivo di 1.250 milioni di euro, con scadenza 25
ottobre 2026, al servizio della medesima Tender Offer, come di seguito definita.
I proventi di entrambe le emissioni saranno utilizzati per riacquistare le obbligazioni di Snam
S.p.A. emesse in precedenza, incluse nella lista che segue, e successivamente acquistate
da BNP Paribas S.A. nell’ambito della Tender Offer lanciata in data 10 ottobre 2016 e
conclusa il 17 ottobre 2016. Sulla base dei risultati odierni della Tender Offer, BNP Paribas
S.A., ai sensi dei termini e delle condizioni previsti, ha determinato di acquistare 2.749.998.000 di euro in valori nominali delle obbligazioni già emesse da Snam e qui elencate.

In particolare, BNP Paribas S.A. ha accettato di riacquistare le seguenti obbligazioni:
€1.250.000.000 2.375 per cent. Notes due 30 June 2017 (delle quali €999.915.000 ad
oggi da rimborsare) (XS0914292254) per un importo nominale complessivo di
€494.488.000. All’esito dell’operazione, le obbligazioni ancora in circolazione saranno,
in ammontare nominale, pari a euro 505.427.000,
€1.500.000.000 3.875 per cent. Notes due 19 March 2018 (delle quali €1.200.046.000
ad oggi da rimborsare) (XS0829183614) per un importo nominale complessivo di
euro 348.689.000. All’esito dell’operazione, le obbligazioni ancora in circolazione
saranno, in ammontare nominale, pari a eur 851.357.000,  €1.000.000.000 5.000 per cent. Notes due 18 January 2019 (delle quali €850.050.000
ad oggi da rimborsare) (XS0806449814) per un importo nominale complessivo di euro
267.527.000. All’esito dell’operazione, le obbligazioni ancora in circolazione saranno,
in ammontare nominale, pari a euro 582.523.000,
€500.000.000 1.500 per cent. Notes due 24 April 2019 (XS1061410962) per un
importo nominale complessivo di euro234.691.000. All’esito dell’operazione, le
obbligazioni ancora in circolazione saranno, in ammontare nominale, pari a euro 265.309.000,
€1.250.000.000 3.500 per cent. Notes due 13 February 2020 (XS0853682069) per un
importo nominale complessivo di euro 534.061.000. All’esito dell’operazione, le
obbligazioni ancora in circolazione saranno, in ammontare nominale, pari a euro
715.939.000,  €500.000.000 3.375 per cent. Notes due 29 January 2021 (XS0914294979) per un
importo nominale complessivo di euro168.059.000. All’esito dell’operazione, le
obbligazioni ancora in circolazione saranno, in ammontare nominale, pari a euro 331.941.000,
€1.000.000.000 5.250 per cent. Notes due 19 September 2022 (XS0829190585) per
un importo nominale complessivo di euro 259.287.000. All’esito dell’operazione, le
obbligazioni ancora in circolazione saranno, in ammontare nominale, pari a euro 740.713.000,
€750.000.000 1.500 per cent. Notes due 21 April 2023 (XS1126183760) per un
importo nominale complessivo di euro 111.815.000. All’esito dell’operazione, le
obbligazioni ancora in circolazione saranno, in ammontare nominale, pari a euro 638.185.000,

€750.000.000 1.375 per cent. Notes due 19 November 2023 (XS1318709497) per un
importo nominale complessivo di euro 57.848.000. All’esito dell’operazione, le
obbligazioni ancora in circolazione saranno, in ammontare nominale, pari a euro 592.152.000,
€600.000.000 3.250 per cent. Notes due 22 January 2024 (XS1019326641) per un
importo nominale complessivo di euro173.533.000. All’esito dell’operazione, le
obbligazioni ancora in circolazione saranno, in ammontare nominale, pari aeuro 426.467.000.
Per effetto di quanto concordato, il prossimo 25 ottobre 2016 Snam regolerà l’intero importo
per cassa a BNP Paribas S.A. In pari data sarà effettuato il collocamento delle due nuove
emissioni obbligazionarie, che saranno quotate presso la Borsa del Lussemburgo.

Lascia un commento

Top