Al via con Intesa Sanpaolo il Decoded Fashion Milan (15 e 16 novembre)

intesad

In modo discreto evitando il glamour – come è nel suo stile – per il terzo anno consecutivo Intesa Sanpaolo è
protagonista di Decoded Fashion Milan, il summit internazionale dedicato a moda e digitale, presentato da e-PITTI.com, che si svolgerà il 15 e 16 novembre al Talent Garden Milano Calabiana (Via Arcivescovo Calabiana, 6).

L’appuntamento riunisce i protagonisti del mondo fashion-tech – brand, retailer, player tecnologici, start up – che si incontrano per discutere e condividere l’evoluzione del sistema moda e il futuro dell’innovazione nel settore. Il tema della quarta edizione sarà Digital Diversity & The Connected Consumer. Al centro del dibattito, ancora una volta, i cambiamenti in corso nella moda e nel lusso: a partire dall’evoluzione del retail e dell’eCommerce, per arrivare alle connessioni tra i modelli di business tradizionali e le nuove tecnologie.
La presenza di Intesa Sanpaolo al summit è articolata in diversi momenti:
• The Fashion Pitch: Bootcamp a Milano negli uffici di e-PITTI.com il weekend prima del Summit (12-13 novembre). Saranno 10 le start up coinvolte, incluse le 5 finaliste che faranno il pitch onstage durante l’evento. La start up vincitrice del concorso, anche per questa edizione, riceverà in premio l’accesso al percorso curato da Intesa Sanpaolo StartUp Initiative, la piattaforma di accelerazione internazionale del gruppo bancario
• Pmi – protagoniste sul palco di Decoded Fashion Milan, grazie anche all’assistenza specialistica della banca nelle operazioni di internazionalizzazione, ci saranno alcune PMI selezionate da Intesa Sanpaolo fra quelle che si sono distinte nell’integrazione di soluzioni tecnologiche innovative per il loro business.
• Investor Hub by Intesa Sanpaolo – uno spazio dedicato all’incontro, al dialogo e al confronto tra giovani imprese e Venture Capital.
Parteciperà all’evento anche Wood-Skin, che in occasione dell’ultima edizione della StartUp Initiative Fashion & Design 2016 ha ricevuto i migliori giudizi e la possibilità di partecipare a Decoded Fashion Milan.

“Il sostegno per il terzo anno di seguito ad una piattaforma internazionale come Decoded Fashion”, ha commentato Maurizio Montagnese, chief innovation officer di Intesa Sanpaolo, “testimonia la continuità del nostro impegno nel fare da bridge tra i clienti del Gruppo e le start up nello sviluppare le loro strategie di open innovation. In particolare, in una industry fondamentale per il Paese come il Fashion che, rinnovandosi grazie all’innovazione tecnologica, mantiene la possibilità di essere competitiva sui mercati internazionali”.
Per Raffaello Napoleone, ceo di Pitti Immagine e presidente di FieraDigitale la collaborazione con Intesa
Sanpaolo e il suo Innovation Center in occasione di Decoded Fashion Milan, “ci porta a fare sinergia per individuare le migliori start-up nel settore fashion-tech. I risultati ottenuti negli ultimi anni confermano che questo è il
formato vincente per sostenere concretamente le giovani realtà imprenditoriali”.

Lascia un commento

Top