Air Liquide fornirà i gas alimentari all’Iper di Arese

iper-la-grande

Air Liquide fornirà i gas per il confezionamento in atmosfera protettiva all’ipermercato Iper, La grande i, presente presso il nuovo centro commerciale “Il Centro” di Arese.

Ad Arese nasce “Il Centro” disegnato dagli architetti De Lucchi, Padoa e Zappa. Il più grande centro commerciale d’Italia sorge su una superficie di 120.000 mq, ospita oltre 200 negozi e prevede l’ingresso di 15 milioni di visitatori l’anno. In questo vasto centro commerciale sarà presente, con una superficie di 9.000 metri quadri, Iper, La grande i, ipermercato del Gruppo Finiper che si contraddistingue per l’elevata qualità dei prodotti freschi, il vasto assortimento alimentare e non, oltre all’estrema cura delle aree di vendita.

All’interno di questo ipermercato, presente ad Arese, Air Liquide ha fornito i gas della linea ALIGAL, utilizzati per il confezionamento in atmosfera protettiva al punto d’uso di diversi prodotti alimentari. Oltre a pesce, salumi, carne bianca e piatti pronti, Air Liquide fornirà anche i gas per il confezionamento delle carni rosse, per la prima volta confezionate direttamente al punto di vendita. Inoltre, Air Liquide ha fornito la linea di distribuzione del diossido di carbonio che verrà utilizzata per la produzione e la spillatura di birra artigianale prodotta all’ interno dell’ Iper. Air Liquide ha studiato linee di gas ad uso alimentare e applicazioni dedicate che contribuiscono a migliorare la qualità del prodotto, ottimizzare i costi di produzione e garantire il mantenimento della sicurezza alimentare, in conformità con le vigenti normative di legge. I gas della linea ALIGAL, forniti allo stato puro o premiscelati a determinate concentrazioni, permettono il confezionamento in atmosfera protettiva dei prodotti alimentari e li preservano in modo naturale dal contatto diretto con l’aria. Il confezionamento in atmosfera protettiva permette di allungare la shelf life dei prodotti mantenendone al contempo le qualità organolettiche originarie.

Quali sono le motivazioni che hanno convinto il Gruppo Finiper ad affidarsi ad Air Liquide per la protezione dei propri prodotti alimentari?

“l gas alimentari giocano un ruolo essenziale nel settore degli alimenti, dalla produzione agricola alla distribuzione nei punti vendita”, dice Francesco Agostino, direttore sales & marketing della business line industrial merchant:. “Quasi tutte le categorie di alimenti utilizzano i gas alimentari, puri o in miscele, per le loro proprietà fisico-chimiche. Negli ultimi 40 anni, Air Liquide si è reso un partner indispensabile nell’intera filiera alimentare, fornendo soluzioni innovative nella conservazione dei prodotti alimentari e utilizzando metodi di lavorazione che ne mantengono al tempo stesso il valore nutrizionale e il sapore.” La business line industrial merchant di Air Liquide assicura la produzione e la distribuzione di gas liquefatti e in bombole, e fornisce ai suoi clienti le applicazioni ed i servizi richiesti per l’utilizzo di questi gas. I suoi clienti, che spaziano dal piccolo artigiano alla grande azienda, utilizzano gas industriali in 5 settori chiave: agroalimentare e farmaceutico, automotive e costruzioni meccaniche, artigianato e distribuzione, materiali ed energia, e tecnologia e ricerca. Nel 2014 ha generato a livello mondiale un fatturato di circa 5.083 milioni di euro.

Lascia un commento

Top