Air Liquide: crescono le vendite di Gas & Servizi

Air liquid

Il fatturato del Gruppo Air Liquide per il primo semestre del 2016 è stato di 8.295 milioni di euro, inclusi 511 milioni di euro delle vendite di Airgas consolidate a partire dal 23 maggio 2016 (data di chiusura dell’acquisizione). Il fatturato è aumentato +2,2% sulla base dei dati pubblicati e +8.0%, escluso l’impatto dei tassi di cambio e dell’energia, rispetto al primo semestre del 2015.

“Abbiamo completato l’acquisizione di Airgas, che nel 2016 darà suo primo contributo alla performance del Gruppo. In un contesto di crescita globale moderata, le vendite di gas & servizi hanno registrato una buona tenuta. La crescita è il risultato del dinamismo dell’attività elettronica, di maggiori volumi della large industries, e del crescente business dell’healthcare. Il primo semestre è stato caratterizzato anche da un impatto negativo dei tassi di cambio e da prezzi inferiori dell’energia”, dice Benoît Potier, presidente e ceo di Air Liquide. “Tutte le aree geografiche stanno progredendo su base comparabile, beneficiando del lieve miglioramento nella domanda industriale fin dall’inizio dell’anno. Un incremento più pronunciato nell’area Asia-Pacifico e nelle economie emergenti.
Il nostro gruppo continua a generare guadagni di efficenza, ai quali nella seconda metà dell’anno si sommeranno i primi benefici delle sinergie con Airgas. La performance operativa di gas & servizi è solida, come testimonia l’aumento dei margini e la forte crescita del cash flow. Gli investimenti industriali in corso, che ammontano a 2,1 miliardi di euro, e i nuovi contratti sottoscritti, daranno un ulteriore contributo alla crescita negli anni a venire.”

Le vendite di gas & servizi, a 7.618 milioni di euro incluse quelle di Airgas dal 23 maggio 2016, sono cresciute del +4.3% sulla base dei dati pubblicati e del +10,6%, escluso l’impatto dei tassi di cambio e dell’energia, rispetto al primo semestre del 2015. Le economie emergenti hanno tirato la volata di questo primo semestre 2016 con le vendite di gas & servizi in aumento dell’11,4%. In generale, fatta eccezione per industrial merchant che rimane contrastata, nel primo semestre sono cresciute tutte le attività di gas & servizi, con un buon dinamismo dell’attività elettronica, maggiori volumi per large industries ed un crescente business dell’healthcare. L’utile netto (di pertinenza del gruppo) ha raggiunto 811 milioni di euro per il primo semestre, o 842 milioni di euro escludendo l’impatto dell’acquisizione di Airgas, con un incremento su base comparabile di +1,1%.

Air Liquide ha messo in servizio un nuovo impianto di stoccaggio di elio puro di grandi dimensioni a Gronau-Epe nella regione Nord Reno-Vestfalia a 120 km da Düsseldorf, in Germania. Si tratta di un impianto unico al mondo: l’elio puro viene stoccato in volume significativo ad una profondità di 1.300 metri, in una cavità di sale gestita da Air Liquide, dove viene usata acqua salata naturale per regolare il volume di stoccaggio. Il progetto è stato eseguito nei tempi previsti, in particolare grazie ad una stretta cooperazione con le Autorità Minerarie della regione Nord Reno-Vestfalia.

Lascia un commento

Top