Air Liquide porta il biometano a Ecomondo

air-liquid

Air Liquid parteciperà da martedì 8 a venerdì 11 novembre a Ecomondo, Fiera Internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile”, dedicata quest’anno al tema della “Green & Circular Economy”.

Air Liquide sarà presente all’evento con uno stand posto nell’area espositiva della Fiera dedicata alla Biobased Industry & Bioeconomy, con le nuove tecnologie e competenze che coprono l’intera catena del valore del biometano: purificazione del biogas in biometano, iniezione nella rete del gas naturale, liquefazione, distribuzione per flotte di trasporto pulite. Con una capacità installata di 160.000 m3/ora, Air Liquide ha progettato ed implementato in tutto il mondo 50 unità di purificazione del biogas per trasformare il biogas in biometano ed iniettarlo nelle reti del gas naturale. L’attività di purificazione e valorizzazione dei biogas è un esempio di economia circolare, che aiuta a ridurre le emissioni di gas serra e che potrebbe contribuire a soluzioni per il trasporto ad emissioni zero del futuro.

Air Liquide annuncerà un investimento per Axion Energy Argentina, filiale di Bridas Corporation e raffineria di primo piano in Argentina, che ha l’obiettivo di accrescere il suo approvvigionamento di idrogeno sul lungo termine. Air Liquide investirà circa 55 milioni di euro in una seconda unità di produzione d’idrogeno; situato a Campana (Buenos Aires), questo Steam Methane Reformer porterà la capacità di produzione del sito a 37.400 Nm3 d’idrogeno all’ora ed entrerà in servizio nel secondo semestre 2018. L’idrogeno fornito da Air Liquide servirà a rispondere ai bisogni accresciuti di Axion per i suoi processi di raffinazione, in seguito ai recenti investimenti che mirano ad incrementare le sue attività sul sito di Campana. Utilizzato nel processo di raffinazione del petrolio, l’idrogeno permetterà di ridurre il tenore di zolfo dei carburanti prodotti e di rispondere agli standard ambientali relativi a carburanti più puliti destinati ai trasporti. Il nuovo SMR sarà concepito e realizzato dai team di Ingegneria e Costruzioni del Gruppo, che utilizzano tecnologie all’avanguardia al fine di garantire i migliori livelli di efficienza energetica, affidabilità e sicurezza.

Lascia un commento

Top