Acimac e Ucima organizzano due seminari
sulla contrattualistica commerciale per chi esporta

acimacLe imprese esportatrici di macchine hanno la necessità di gestire nel modo migliore possibile gli aspetti legali connessi alla vendita internazionale di macchine e impianti e alla presenza aziendale sui mercati esteri (accordi commerciali, agenzie, filiali, ecc.). Queste operano infatti su molteplici ambiti legislativi nazionali e sovranazionali e con procedure spesso molto diverse tra loro, che mettono in difficoltà le imprese, specie quando sono di piccole e medie dimensioni. Per questi motivi Acimac e Ucima – www.acimac.it/ – organizzano mercoledì 8 e 15 maggio 2013 presso Villa Marchetti – Via Fossa Buracchione 84, Baggiovara (MO) – due seminari dedicati alla contrattualistica commerciale, con lo scopo di valutare e individuare un coerente ed efficace sistema contrattuale che consenta alle imprese costruttrici di macchine e impianti di operare nei contesti internazionali in una situazione di maggior tutela possibile. In particolare verranno presi come riferimento i nuovi modelli elaborati dalla International Chamber of Commerce (ICC). Una particolare attenzione sarà riservata alla vendita di impianti chiavi in mano. Sui contratti di collaborazione commerciale, saranno forniti gli strumenti per regolamentare gli aspetti che normalmente presentano maggiore criticità (esclusiva, riservatezza, problemi correlati alla risoluzione del rapporto, come strutturare la società comune, come distribuire i poteri di gestione, ecc.). I seminari saranno tenuti dall’avvocato e professore Fabio Bortolotti, uno dei massimi esperti italiani di contrattualistica internazionale.

Lascia un commento

Top