Un nuovo partner per le startup innovative

Si è formato un nuovo partner per le startup innovative. Innogest Sgr, fondo di venture capital italiano che gestisce capitali per 180 milioni di euro, e Digital Magics, incubatore di nuove imprese quotato sull’Aim di Milano, hanno stretto un accordo di partnership per realizzare coinvestimenti nei progetti imprenditoriali ritenuti più validi.
Innogest valuterà le proposte di Digital Magics, siano essi riguardanti startup, progetti di ricerca, brevetti o sertvizi ad alto valore tecnologico. Particolare attenzione, però, sarà riposto sul Cloud computing e sul Made in Italy, con settori come il cibo, il fashion e il design in prima linea.

E la sinergia stretta fa sì che Innogest diventi anche membro del Digital Magics angel network, la rete degli oltre 100 investitori che in questi anni hanno permesso tanti scaleup aziendali.

“L’obiettivo di questo accordo è quello di strutturare una filiera con sbocchi internazionali nei settori chiave della nostra economia”, ha dichiarato Michele Novelli, che gestirà le relazioni tra le due aziende.

“La sfida sarà proprio quella di dare gli strumenti a questi imprenditori di affermarsi anche all’estero”, ha rilanciato Claudio Giuluano, managing partner di Innogest. “Costruire imprese globali da startup italiane richiede non solo soldi, ma anche competenza e applicazione. Per questo ci siamo affidati a Digital Magics, che potrà indicarci gli imprenditori più dinamici, quelli su cui puntare”.

Lascia un commento

Top