Un giro per l’Italia per spiegare il Jobs Act

Contratti a tutele crescenti, ammortizzatori sociali e flessibilità buona. Sono queste le tre novità introdotte dall’ultima Riforma del lavoro, tema centrale delle prossime tappe di Academy Legal, “Speciale Jobs Act”, organizzate da ManpowerGroup.

A partire da oggi e fino al 31 marzo si terrà una serie d’incontri in cuCalendario Academy Legal ManpowerGroup (265x375)i gli esperti di ManpowerGroup illustreranno le ultimi novità sui contratti di lavoro somministrabili e le migliori soluzioni per garantire la flessibilità organizzativa e lo sviluppo delle imprese, con un focus particolare sul contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti.
Un’occasione di confronto per fare il punto sulla riforma che riduce il ricorso ad alcune tipologie contrattuali “flessibili” attualmente diffuse e che ha l’obiettivo di soddisfare le esigenze di flessibilità delle aziende prevedendo modalità rapide ed efficaci per reinserimento nel mondo del lavoro in caso di licenziamento per motivi economici.

Il roadshow itinerante coinvolgerà 13 città d’Italia da Nord a Sud e comprenderà anche due webinar online in cui ci sarà possibilità di porre quesiti e richieste di approfondimento: dopo l’apertura del 19 a Pavia, le altre città interessate saranno Torino, Ancona, Vicenza, Pescara, Bergamo, Bari, Firenze, Bologna, Brescia, Padova, Napoli e Pordenone.

Al centro dei dibattiti anche i risultati del sondaggio sul Jobs Act lanciato lo scorso mese sul sito di LinC, il magazine di economia e cultura del lavoro di ManpowerGroup.

Lascia un commento

Top