L’Abruzzo dà credito ai suoi imprenditori

La Regione Abruzzo ha pubblicato il 3° avviso per l’erogazione di microcredito finalizzato ad agevolare l’accesso al credito da parte di microimprese, che assumono la forma giuridica di ditta individuale, di società di persone, società cooperative, lavoratori autonomi o liberi professionisti.

Il bando, che ha una dotazione finanziaria di 13 milioni di euro, è volto alla concessione di microcrediti di importo compreso tra 5.000 e 25.000 euro e ha l’obiettivo di sostenere la microimprenditorialità locale e il lavoro autonomo finanziando l’avvio di nuove attività imprenditoriali, la realizzazione di nuovi investimenti e il consolidamento di investimenti nell’ambito di iniziative già esistenti.

Saranno considerate ammissibili al finanziamento le spese di funzionamento e di gestione oltre a quelle per le consulenze specialistiche inerenti il programma proposto, le spese per gli investimenti fissi (macchinari, impianti, software, attrezzature, scorte di magazzino, mezzi mobili ed opere murarie connesse all’attività). Sono escluse spese relative agli interessi passivi e all’imposta sul valore aggiunto recuperabile.

Le domande potranno essere spedite dal 27 aprile e fino all’8 maggio 2015 e pervenute entro il 15 Maggio 2015. L’ammissibilità delle candidature è disposta secondo l’ordine cronologico della data di invio, fino ad esaurimento delle risorse disponibili su ciascun intervento.

Lascia un commento

Top