Mattei UK ad Airtech 2016

Mattei UK ad Airtech 2016

L’importante appuntamento fieristico per il mercato britannico farà da palcoscenico alle ultime novità di prodotto in casa Mattei

 

Airtech, in scena a Birmingham dal 12 al 14 aprile 2016, sarà un’importante occasione per mostrare al mercato britannico le ultime novità di prodotto in casa Mattei. L’azienda di Vimodrone sarà presente con la sua filiale UK che, fondata nel 1987, ha saputo conquistare nel tempo una buon posizionamento sul mercato locale di settore.

Airtech è l’unica fiera nel Regno Unito dedicata al mondo dell’aria compressa e rappresenta un’importante opportunità di conoscere i nostri compressori non solo per i distributori, ma anche per gli utenti finali, contribuendo a posizionare il marchio Mattei – commenta Andy Jones, Managing Director di Mattei Compressors LdtLa versatilità e la customizzazione dei compressori Mattei sono elementi vincenti che ci consentono da sempre di offrire soluzioni adatte per le specifiche esigenze di molti settori industriali: dal transit all’industria alimentare, fino a quella aerospaziale. Oltre a ciò, il mercato anglosassone apprezza le caratteristiche universalmente riconosciute dei compressori Mattei, come l’affidabilità, l’efficienza e i bassi costi di manutenzione”.

Ad Airtech 2016, saranno tre i protagonisti assoluti dello stand Mattei, che strizzano l’occhio al futuro grazie ad una tecnologia all’avanguardia dedicata all’efficienza e al risparmio energetico.

Si parte dalle novità legate alla serie Blade, con l’introduzione di significativi ampliamenti di gamma finalizzati a perfezionare l’offerta per le piccole e medie imprese. Si continua nel segno delle grandi prestazioni, dell’elevata efficienza, dei bassi costi di manutenzione e della sicura affidabilità, il tutto racchiuso in un compressore dalle dimensioni davvero compatte.

Da un lato, quindi, spazio alle versioni Blade con potenza da 1,5, 2,2 e 3kW, con portate da 0,16 a 0,32 m3/min e pressioni operative a 10 bar, pensate per le esigenze quotidiane delle realtà artigiane più piccole. Si tratta di macchine caratterizzate da un design accattivante e ingombri ridotti al minimo, che garantiscono comunque la qualità e le prestazioni di un compressore industriale.

Accanto ad esse Mattei, propone anche i nuovi modelli con potenze da 15, 18,5 e 22 kW per le medie aziende.   In questo range, sono disponibili versioni diversificate: Blade i a velocità variabile con inverter, Plus con essiccatore integrato e R con recupero calore.

Ad Airtech saranno presenti i compressori Mattei che hanno posto l’accento sull’efficienza energetica.

Nella famiglia Maxima, pensata per un’erogazione di aria compressa costante e uniforme nell’arco della giornata, è entrata a far parte Maxima Xtreme, più efficiente del 20% della media di settore e del 7% rispetto alla versione Maxima standard. Oltre ad un rinnovamento del design, le innovazioni apportate dal team R&D di Mattei riguardano le prestazioni fluidodinamiche, dall’aspirazione allo scarico, e il sistema di iniezione dell’olio, che viene nebulizzato durante la fase di compressione in piccole gocce ad alta densità, esaltandone le proprietà lubrificanti, sigillanti e di scambio termico. Maxima Xtreme, inoltre, assicura prestazioni elevate grazie al rapporto 1:1 tra la velocità del motore elettrico e del gruppo pompante e alla bassa velocità di rotazione di quest’ultimo, che è di soli 1.000 giri/min.

Ancora, nell’ambito del tema dell’energy saving, Mattei propone il sistema Mattei Xpander, nato da un progetto di collaborazione con alcune prestigiosi università italiane.  Il sistema consente di recuperare il calore disperso durante la compressione per farne energia elettrica da reimmettere nel ciclo industriale. Nello specifico, Mattei Xpander recupera energia dall’olio caldo del circuito dei compressori, generalmente raffreddato da un ventilatore. Grazie alle sue dimensioni ridotte, può trovare impiego in molteplici applicazioni, sia in ambito industriale che nell’automotive.

Mi aspetto un buon risultato dalla partecipazione di Mattei UK a questo importante appuntamento fieristico: l’economia britannica è vivace e dinamica ed è costantemente cresciuta negli ultimi due anni. Solo nell’ultimo periodo ha subito una lieve battuta d’arresto legata all’imminente referendum sulla questione dell’appartenenza o meno del Regno Unito all’Unione Europea” conclude Andy Jones.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi è Mattei

La Ing. Enea Mattei SpA progetta, produce e commercializza su scala mondiale compressori rotativi a palette. Una tecnologia esclusiva e distintiva, che ne ha fatto una delle realtà di riferimento nel segmento di mercato dell’aria compressa. L’Azienda realizza ogni anno 6.500 compressori rotativi a palette, esportando oltre il 70% della sua produzione.

Mattei ha sede a Vimodrone, in provincia di Milano, e due stabilimenti a Vimodrone e Verdello-Zingonia (BG). É presente con proprie filiali in Francia, Germania, Inghilterra e Stati Uniti, ha uffici di rappresentanza in Russia e Spagna e numerosi partner commerciali nel resto del mondo. Inoltre, per soddisfare le crescenti richieste del mercato del Sud Est Asiatico, dal 2007 è operativo un sito produttivo e di assistenza Mattei in Cina.

Fondata nel 1919, Mattei è ancora oggi una società di proprietà familiare.

 

Lascia un commento

Top