Food and Travel

FOOD AND TRAVEL ITALIA:
UN SOGNO, UNA RIVISTA, UN PROGETTO
Milano, 09 febbraio 2016 – Presentata questa mattina alla stampa e a una selezione di aziende,
nella suggestiva location della Terrazza di Via Palestro a Milano, l’edizione italiana del Magazine
Food and Travel. La rivista mensile vuole essere una “guida” e un’ispirazione per tutti gli
appassionati di food, turismo e lifestyle, oltre che il punto di partenza di un progetto molto più
ampio: raccontare il “Made in Italy” attraverso un network internazionale e multicanale, con
lo scopo di valorizzare il territorio italiano e le sue eccellenze.
A curare il progetto è la +39 Mediacom Srl, società tutta al femminile; la portavoce, Pamela
Raeli, motiva la scelta del team editoriale con la frase “le donne sono un punto di forza per il
mondo”. Direttore Responsabile Marco Sutter, scelto dalla società per la professionalità e lo
spirito innovatore. Premessa importante l’accordo con l’editore inglese di Food and Travel,
periodico nato in Gran Bretagna nel 1995, editato oggi in 14 paesi al mondo, dedicato al cibo, ai
viaggi, al lifestyle e soprattutto a ciò che è eccellenza italiana. Food and Travel Italia, facendo
quindi parte di questa struttura internazionale, potrà esaltare il meglio del nostro Paese in campo
enogastronomico e turistico, essere una vetrina sul mondo e, quindi, una grande opportunità per le
aziende e le strutture italiane.
Il magazine, costo 4,90 euro, periodicità mensile con 10 numeri, ha debuttato lo scorso 22
dicembre con 40.000 copie e avrà uno sviluppo multimediale soprattutto digital, con il sito e la web
tv, con un obiettivo diffusionale di 20 mila copie, mirando a superare tutti gli obiettivi che il gruppo
operativo ha prefissato. La raccolta pubblicitaria è gestita in collaborazione con MDA di Rino
Griffo, che ha sede a Milano, in Via Cadolini 30, così come la redazione del mensile.
+39MediaCom ha un accordo con Food & Travel Magazine per la realizzazione anche
dell’edizione svizzera italiana.
+39MediaCom Srl Via Cadolini, 30 20137 MilanoTurismo:Federalberghi,+3,6% presenze hotel,musei record+RPT+
+++ RIPETIZIONE CON TITOLO CORRETTO+++
(ANSA) – ROMA, 9 FEB – Nel 2015 sono aumentate le presenze in
albergo (+3,6%), è positivo il saldo della bilancia valutaria
turistica (+8,2% con un avanzo di 5.973 milioni di euro), si
registra il record assoluto di visitatori nei musei italiani
(+6,0%) e cresce anche il totale del traffico aeroportuale
(+4,5%). Segnali incoraggianti dal Barometro del IV trimestre
del 2015 redatto da Federalberghi in collaborazione con l’Ente
Bilaterale Nazionale Turismo.
Per quanto riguarda le presenze quelle italiane segnano un
+3,2% e mentre le straniere salgono del 4,1%.
Nel 2015 i musei statali hanno conseguito il miglior
risultato di sempre. Rispetto al 2014, anno in cui si erano
comunque registrati numeri molto positivi, sono cresciuti sia i
visitatori che, ancor di più, gli incassi.
Il traffico commerciale negli aeroporti italiani. Nel corso
del 2015 il numero dei passeggeri è cresciuto del 4,5%,
grazie soprattutto al forte aumento di quelli dei voli
internazionali.

Lascia un commento

Top