Bandi destinati a organizzazioni no profit per ambiente, ricerca, cultura e sociale

ricerca-scientifica-fibrosi-cistica

I bandi emessi dalla Fondazione Cariplo sono organizzati in quattro sezioni: ambiente, cultura, ricerca e sociale. I contributi sono destinati a organizzazioni no profit della Regione Lombardia e delle Province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

QUATTRO SEZIONI. AMBIENTE, ARTE, CULTURA E RICERCA SCIENTIFICA

Quattro i bandi della Fondazione Cariplo per la sezione Ambiente, di cui tre con scadenza e uno senza un termine ultimo per la presentazione delle domande, per un totale di oltre 6,1 milioni di euro.

Capacity building, aperto fino all’8 aprile 2016, dedicato al potenziamento delle attività in campo ambientale svolte da organizzazioni senza scopo di lucro. Le risorse disponibili ammontano a 350mila euro;
Comunità resilienti, aperto fino al 10 maggio 2016, per lo sviluppo di iniziative volte a migliorare la resistenza dei territori a criticità ambientali. Il budget disponibile ammonta a 1,3 milioni di euro;
Connessione ecologica, aperto fino al 26 maggio 2016, per la realizzazione, lo sviluppo e il consolidamento di corridoi ecologici terrestri e fluviali che possano mettere in collegamento aree naturalistiche importanti per il mantenimento della biodiversità. La dotazione è pari a 3,7 milioni di euro.
Bando Comuni efficienti e rinnovabili, (senza scadenza) che con un budget di 800mila euro promuove interventi finalizzati all’efficienza energetica e allo sviluppo delle fonti alternative.

Il Collegato sull’ambiente è in vigore da oggi 2 febbraio. Pubblicata in Gazzetta ufficiale del 18 gennaio, la Legge 221 del 28 dicembre 2015, nota come Collegato ambientale alla legge di Stabilità 2014, contiene disposizioni per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali.

CINQUE I BANDI DEDICATI ALL’ARTE E ALLA CULTURA

Solo un bando ha una scadenza per la presentazione delle domande, fissata al 18 marzo 2016, ed è diretto a promuovere la sostenibilità economico-finanziaria delle organizzazioni culturali non profit del territorio di competenza della Fondazione, cioè la Regione Lombardia e le Province di Novara e Verbano-Cusio-Ossola.

I quattro bandi senza scadenza:

Buone prassi di conservazione del patrimonioCultura e media in Europa, Partecipazione culturale, Patrimonio culturale per lo sviluppo. Ricerca scientifica

CINQUE BANDI PER LA PROMOZIONE DELLA RICERCA SCIENTIFICA PER UN TOTALE DI 14 MILIONI

Ricerca biomedica condotta da giovani ricercatori, con risorse pari a 4 milioni di euro e scadenza al 13 aprile 2016,
Ricerca biomedica sulle malattie legate all’invecchiamento, con budget da 4 milioni di euro e scadenza al 28 aprile 2016,
Ricerca dedicata al dissesto idrogeologico – Un contributo per la previsione, la prevenzione e la mitigazione del rischio, con uno stanziamento da 1,5 milioni di euro e scadenza al 21 aprile 2016,
Ricerca integrata sulle biotecnologie industriali e sulla bioeconomia, con una dotazione pari a 2,5 milioni di euro e scadenza al 15 aprile 2016,
Thought for Food Initiative – Transdisciplinary research towards more sustainable food systems, con risorse pari a 2 milioni di euro e scadenza al 29 febbraio 2016 per le Concept Notes e al 15 settembre 2016 per le Full Proposals.

DUE I BANDI DEDICATI AI SERVIZI ALLA PERSONA 

Il primo, senza scadenza, per progetti di Housing sociale per persone fragili promossi da soggetti non-profit,
Il secondo, aperto fino 15 febbraio 2016, diretto a sostenere partenariati territoriali e progetti innovativi nei servizi di educazione e cura per la prima infanzia

Lascia un commento

Top