200 miliardi di investimenti dall’estero per la Lombardia

investimenti

“La Lombardia attrae investimenti esteri per 200 miliardi, pari al Pil della Danimarca ed è’ il
motore dell’Italia con uno spirito internazionale molto cresciuto nell’ultimo anno in seguito all’esposizione
universale”.

“La regione detiene oltre un terzo del totale delle partecipazioni all’estero nazionali, e circa un quinto degli investimenti netti italiani fuori confine. Durante Expo abbiamo stabilito relazioni con molte nazioni africane e abbiamo capito che i Paesi africani vogliono lavorare con l’Italia e in particolare la Lombardia”. Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e
Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala intervenendo a Johannesburg, Sudafrica, al convegno “Doing business in South Africa”, organizzato dallo studio BonelliErede, nell’ambito della tre giorni del South Africa – Italy Summit di Ambrosetti – The European House. “Ovviamente il livello con cui la Lombardia e’ interessata a relazionarsi e’ quello regionale. Il Gauteng è la “Lombardia del Sudafrica” per il suo sviluppo economico e ha in passato collaborato con noi nel World Regions Forum. E’ un’esperienza che speriamo di ripetere”, ha detto ancora il vicepresidente. “La Lombardia ha attivato iniziative concrete per l’internazionalizzazione delle imprese e l’attrazione di investimenti esteri, triplicando recentemente i fondi destinati all’internazionalizzazione. Il lavoro svolto dalle societa’ di consulenza internazionali oltre che dal nostro corpo diplomatico e’ fondamentale per sostenere questo impegno”, ha aggiunto il vicepresidente.

Lascia un commento

Top