10,5 milioni per le Tlc transeuropee

d8da620b931dcd22b767d2ac6f1b31a3a8805dd0

Connecting Europe Facility è uno strumento di finanziamento Ue che promuove lo sviluppo delle reti transeuropee nei settori dei trasporti, dell’energia e delle telecomunicazioni. Nel periodo 2014-2020 le risorse disponibili ammontano a oltre 33,2 miliardi di euro.

Le risorse sono così ripartite: 26 miliardi di euro per il settore dei trasporti, al fine di migliorare i collegamenti transfrontalieri; 5,8 miliardi di euro per il settore dell’energia, con l’obiettivo di modernizzare e ampliare le infrastrutture energetiche e di aumentare la sicurezza degli approvvigionamenti; oltre un miliardo di euro per le telecomunicazioni, per stimolare lo sviluppo delle reti a banda larga e dei servizi digitali.

ECCO IL BANDO CEF-TC 2016-2

Nel quadro del programma di lavoro CEF 2016 è stato lanciato il bando CEF-TC-2016-2 per il settore delle telecomunicazioni, con un budget di 10,5 milioni di euro, ripartiti tra diverse tematiche:

CEF-TC-2016-2: Emissione elettronica di documenti (eDelivery) – 500mila euro;
CEF-TC-2016-2: Identificazione e firma elettroniche (eIdentification and eSignature) – 4,5 miloni di euro;
CEF-TC-2016-2: Portale europeo della giustizia elettronica (European e-Justice Portal) – 2 milioni di euro;
CEF-TC-2016-2: Dati pubblici aperti (Public Open Data) – 3,5 miloni di euro.

Le domande devono essere presentate entro il 15 settembre 2016.

 

Lascia un commento

Top